FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Login Form

Dalla Foto Gallery

15_SW-Tarmac_re...
Image Detail
Eurobike Friedr...
Image Detail
Marin-Attack-Tr...
Image Detail
Expo Bici Padov...
Image Detail
Eurobike Friedr...
Image Detail
Eurobike Friedr...
Image Detail

Eurobike 2014

Eurobike Friedr...
Image Detail
Eurobike Friedr...
Image Detail
Eurobike Friedr...
Image Detail
Eurobike Friedr...
Image Detail
Eurobike Friedr...
Image Detail
Eurobike Friedr...
Image Detail
 

Ciclonline.com

Le bici dei Pro: Specialized Venge McLaren di Marck Cavendish

La Specialized S-Works Venge McLaren di Marck Cavendish permette al forte velocista britannico di esprimere al meglio le sue capacità.

Vai alla Video Gallery

Vai alla Foto Gallery

 

Il telaio Venge è il frutto di un lungo studio aerodinamico fatto da Specialized che ha portato ad un nuova sezione aero dei tubi principali del telaio e del triangolo posteriore. L’obiettivo è stato quello di coniugare l’efficienza aerodinamica delle bici aero, con il peso contenuto di una bici tradizionale. Il telaio McLaren, poi, sfrutta l’esperienza della lavorazione delle fibre composite del noto team di F1, per ottenere un telaio ancor più leggero, pur a parità di rigidità. Lo studio aerodinamico ha interessato anche la serie di sterzo, che è integrata e realizzata appositamente per questo modello, come la forcella. La bici di Marck, è poi assemblata con il gruppo Shimano Di2. fanno parte del gruppo i comandi, i freni, il pacco pignoni, la guarnitura, il cambio ed il deragliatore. La guarnitura è dotata di rilevatore di potenza SRM. Per i comandi Marck usa i particolari comandi realizzati da Shimano proprio per gli sprinter (SW-7972), con la leva posta vicino alla presa bassa ed azionabile con il pollice, senza staccare le mani dal manubrio. Sempre Shimano Dura-Ace sono i pedali. Attacco e piega sono Pro e realizzati appositamente per Marck Cavendish; hanno una maggiore rigidità, grazie ad una serie di rinforzi interni, pesano leggermente di più, ma sono ben più rigidi di altri componenti analoghi. Sono entrambi in fibra di carbonio. La batteria è posizionata all’interno del tubo verticale, migliorando l’efficienza aerodinamica. Le ruote sono realizzate artigianalmente dal team, con mozzi Dura-Ace e cerchi Zipp. La sella è una normale Fi’zi:k. Così assemblata la bici ha un peso di circa 7.6 kg, un peso molto elevato, dovuto in parte all’adozione del gruppo Shimano Di2, in parte di alcuni componenti rigidissimi, ma anche pesanti. Una bici perfetta per un velocista e per tappe in pianura, ma che mette in difficoltà l’atleta in salita e nei falsi piano. Inoltre è difficile avere buone accelerazioni partendo da velocità basse, mentre la bici si esprime al meglio quando si accelera da una velocità già elevata. In tali condizioni l’efficienza aerodinamica e la rigidità della bici permettono un certo vantaggio sui concorrenti.

 
Matteo Bono, nel 2015 la decima stagione in squadr...
Matteo Bono, nel 2015 la decima stagione in squadra

    La LAMPRE-MERIDA ufficializza il rinnovo di contratto per il 2015 con Matteo Bono (foto Bett [ ... ]

Il Team I.Idro Drain-Bianchi ingaggia Jan Vastl

E' il vicecampione nazionale ceco Jan Vastl il colpo di mercato del Team Bianchi MTB. Vastl, 19 anni [ ... ]

Domenica 12 aprile 2015 torna la 17.a Granfondo Li...
Domenica 12 aprile 2015 torna la 17.a Granfondo Liotto con tante novità

  La 17.a edizione della Granfondo Liotto è in rampa di lancio e il 2015 si preannuncia ricco d [ ... ]

Portoferraio è pronta a regalare nuove emozioni
Portoferraio è pronta a regalare nuove emozioni

  Portoferraio e’ pronta a vivere una bellissima giornata di sport: e’ tutto pronto infatti  [ ... ]

Bresciacup, ecco la bozza del calendario 2015
Bresciacup, ecco la bozza del calendario 2015

Nemmeno il tempo di metabolizzare la lunga stagione agonistica ormai alle spalle, nemmeno il tempo [ ... ]

Via alle iscrizioni della Granfondo Alassio Sixs
Via alle iscrizioni della Granfondo Alassio Sixs

  Domani, sabato 1° novembre, si apriranno ufficialmente le iscrizioni alla 2ª edizione della  [ ... ]

La Leggendaria Charly Gaul, dal 1° novembre al 31 ...
La Leggendaria Charly Gaul, dal 1° novembre al 31 dicembre quota promozionale

    Il Monte Bondone si è oramai tinto dei colori autunnali, ma sono già tanti i granfondisti  [ ... ]

Oscar Gatto colpo di mercato della Androni Venezue...

    La notizia era già trapelata ma la firma è arrivata solo oggi, nel primo giorno di raduno  [ ... ]

Nippo - Vini Fantini - De Rosa, il Team della “Mon...

“Squadra vincente non si cambia”: per questo la NIPPO - Vini Fantini - De Rosa, dopo un anno tra [ ... ]

Un altro talento per il Team Colombia, arriva Bray...
Un altro talento per il Team Colombia, arriva Brayan Ramirez

  Il Team Colombia 2015 accoglie un nuovo elemento: agli arrivi già annunciati, Alex Cano, Caye [ ... ]

A Cesenatico primo raduno della nuova Androni – Ve...

  Nella splendida cornice del Grand Hotel Da Vinci a Cesenatico, primo giorno di raduno per la n [ ... ]

Ale’ Cipollini Galassia, ecco le yellowfluo per il...
Ale’ Cipollini Galassia, ecco le yellowfluo per il 2015

  “Un progetto basato su continuità, novità ed eccellenze italiane per crescere sempre più [ ... ]

2015 e 2016, ancora Lampre-Merida per Cimolai
2015 e 2016, ancora Lampre-Merida per Cimolai

  Velocità e resistenza, classe e determinazione: queste le qualità distintive di Davide Cimol [ ... ]

Scelti gli azzurri per i Campionati Europei Derny

Il CT Marco Villa ha scelto gli azzurri che disputeranno i Campionati Europei Derny in programma sab [ ... ]

Aprica si tinge di giallo con la 1ª Granfondo La C...
Aprica si tinge di giallo con la 1ª Granfondo La Campionissimo

  Gli splendidi scenari del Passo Gavia (ph Play Full Nikon)   Una manifestazione totalmente  [ ... ]