News

Luca Chirico di forza al G.P. San Giuseppe

 

Splendida affermazione di Luca Chirico al 53° Gran Premio San Giuseppe di Montecassiano, in provincia di Macerata. Il ventenne di Porto Ceresio (Varese) ha vinto lo sprint dei nove corridori rimasti al comando negli ultimi chilometri di gara: ha infilato l’ultima curva con grande sicurezza e si è presentato in testa sullo strappo che conduce al traguardo. Benché gli avversari fossero di assoluto valore, l’atleta della Trevigiani Dynamon Bottoli è riuscito a controllare il tentativo di rimonta di Paolo Colonna della Colpack, l’unico a tagliare il traguardo nella sua scia.

 

Chirico, vincitore l’anno scorso a Binago, ha ottenuto alla gara di Montecassiano (167 chilometri) la conferma di poter ambire al massimo risultato nelle gare più impegnative del calendario.

 

“Quando mancavano circa 50 chilometri alla fine sono entrato in una fuga di una ventina di corridori – racconta Luca Chirico -. Come sempre accade in questi casi la selezione è continuata a causa degli scatti. Ai meno 25 io e Orrico siamo rientrati sui sette che erano scattati in precedenza e siamo arrivati fino al traguardo in nove. Ho guardato in faccia i miei avversari, ho capito che potevo farcela. Temevo in particolare Benedetti, ma il finale era particolarmente adatto a me e non ho avuto esitazioni. Ho fatto la volata pensando solo a spingere a tutta e nessuno è riuscito a tenermi la ruota. Questa vittoria mi dà una soddisfazione immensa – aggiunge Chirico -, la voglio dedicare ai nostri sponsor, ai miei compagni e a tutto lo staff della Trevigiani Dynamon Bottoli”.

 

Ordine d'arrivo:

1° Luca Chirico (Trevigiani Dynamon Bottoli)

2° Paolo Colonna (Team Colpack)

3° Luca Benedetti (Bedogni)

4° Alessandro Tonelli (Zalf Euromobil Fior)

5° Davide Orrico (Team Colpack)

6° Jarno Gmelich (AVC Aix en Provence)

7° Evgeniy Shalunov (Lokosphinx)

8° Marlen Zmorka (Palazzago)

9° Lukas Postlberger (Team Gourmetfein)

10° Andrea Zordan (Zalf Euromobil Fior)