FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Login Form

Scarica il Numero di Aprile!

Dalla Foto Gallery

Assemblaggio De...
Image Detail
Assemblaggio De...
Image Detail
Assemblaggio De...
Image Detail
Scott-Plasma-Te...
Image Detail
 

Q&A

La giusta misura di un telaio

  

Spett.le Ciclonline.com,

esiste una formula generale che si può utilizzare per determinare la giusta misura di un telaio? Ad esempio, nel mio caso, sono alto 175 centimetri con una lunghezza della gamba di 81 centimetri. Con queste misure, si può consigliare una dimensione del telaio o anche un min/max di grandezza? Grazie mille per il consiglio.

Lettera firmata

 

 

 

Molte sono le formule per determinare la misura di un telaio, ma tutte indicano un valore approssimativo, in quanto non possono tenere conto di un insieme di fattori, quali l'elasticità muscolare ed articolare, eventuali patologie fisiche, gli atteggiamenti posturali, eventuali asimmetrie ed altri fattori inerenti la morfologia dell'atleta. Per questo è sempre bene trovare la giusta posizione in sella dopo una attenta analisi dinamica della pedalata dell'atleta. Nel calcolo della misura del telaio è bene prendere come riferimento l'altezza del cavallo, cioè della distanza tra piatto plantare ed estremità dell'osso pubico. Questa misura, secondo Bernard Hinault, rilevata in piedi con le spalle appoggiate al muro, va moltiplicata per 0.65 ed otterremo così la misura del telaio, calcolata dal centro del movimento centrale all'intersezione tra tubo verticale ed orizzontale. Questa misura si riferisce al telaio con geometrie tradizionali, mentre per telai sloping si dovrà far riferimento alle misure teoriche dello stesso, che vengono sempre indicate dal costruttore.

Bernard Hinault ha teorizzato, in base alla propria esperienza, queste misure:

 

Altezza Cavallo in cm - Misura telaio in cm

72/75 - 47/49

75/78 - 49/51

79/82 - 51/53

83/86 - 54/56

87/90 - 57/59

91/94 - 59/61

 

Tutte queste indicazioni fanno riferimento ad un telaio con geometria tradizionale e lunghezza del tubo orizzontale pari al tubo verticale.

Il rapporto tra la lunghezza delle gambe (cavallo) e quella del busto (misura della distanza del cavallo dall'inizio del collo) ci indica la costituzione dell'atleta.

Possiamo distinguere tra:

brevilineo < 1,32

normolineo = 1,32

longilineo > 1,32

Soggetti brevilinei adotteranno telai con tubo orizzontale leggermente più corto del tubo verticale, mentre i soggetti longilinei dovranno adottare un tubo orizzontale leggermente più lungo del verticale, sempre in riferimento alla tabella esposta sopra.

 

Altri autori preferiscono moltiplicare l'altezza del cavallo per 0.66 per le bici da strada e 0.59 per le bici da Mtb

 

Ancora altri hanno formulato questa tabella che fornisce ulteriori dati.

 

Altezza in cm - Cavallo in cm - Misura telaio Strada - Misura telaio Mtb

152/160 - 68/73 - 48

161/162 - 74 - 48

163/164 - 75 - 50 - 41

165/166 - 76 - 52 - 41

167/168 - 77 - 52 - 41

169/170 - 79 - 53 - 44

171/174 - 81 - 53 - 44

175/178 - 82 - 54 - 46

179/180 - 84 - 54 - 50

181/182 - 86 - 56 - 50

183/186 - 88 - 56 - 52

187/188 - 90 - 58 - 52

189/192 - 91 - 60 - 55

192/200 - 94 - 62 - 55

 

Il mio consiglio è quello di far riferimento alla tabella di Bernard Hinault ed al suo coefficiente di calcolo di 0.65. Partendo da quel valore potrà poi analizzare se è opportuno adottare un telaio appena più grande o più piccolo, in base alla propria costituzione fisica ed esigenze.