Una bici leggera, di alte prestazioni e buon comfort

 

 

Vai alla Foto Gallery


Vai alla Video Gallery


Vai alle Pagelle


Il telaio Cervélo R3 Team ha più volte vinto la Parigi-Roubaix e conquistato diversi podi; si propone come un mezzo leggero, rigido e confortevole. Il telaio è realizzato in fibra di carbonio ad alto modulo.

I tubi hanno la sezione Squoval, cioè una unione delle caratteristiche meccaniche dei tubi ovali e quadrati, con spigoli arrotondati dei tubi quadrati, così da unire la rigidità di questi con il peso contenuto dei tubi tondi. La realizzazione Smartwall degli stessi tubi, permette di togliere materiale nei punti meno sollecitati e aggiungerne nei punti dove c’è maggiore bisogno di rigidità e resistenza. Nuova la serie di sterzo differenziata con cuscinetti da 1 pollice e 3/8, che assicura una rigidità ottimale, comfort e riduzione di peso. Nuovo il movimento centrale BB Right, che permette un miglioramento della rigidità del movimento centrale, e confermato il triangolo posteriore con i tubi alti di sezione ridottissima, una soluzione che permette di avere un elevato grado di comfort, senza ridurre la rigidità e reattività del triangolo posteriore. Molte di queste soluzioni tecniche, come la serie di sterzo o “Ultra-thin seat stays”, sono state introdotte per la prima volta da Cervélo e poi riprese dai concorrenti. La bici oggetto del test è assemblata con il gruppo Sram Red usato al completo, con comandi, freni, guarnitura, cambio, deragliatore, pacco pignoni e catena. Il reggisella e 3T Dorico Team, mentre attacco, piega e ruote sono Ritchey WCS. La sella è una San Marco Aspide, i copertoncini sono Vittoria. Così assemblata la bici ha un peso di 6.8 Kg, come rilevato con la nostra strumentazione, nella taglia 56.