Colnago V4Rs vs Orbea Orca quale bici da corsa scegliere recensioni opinioni pregi e difetti, Meglio Colnago o Orbea? ecco la nostra risposta e la nostra analisi tecnica ed economica.

 

 

Leggi anche:

Quale bici da corsa bdc scegliere consigli

Quale bici mtb scegliere consigli

Quale bici gravel scegliere consigli

Rispondiamo ad un nostro lettore che ci chiede consigli in merito alla bici Colnago V4Rs rispetto alla Orbea Orca, in particolare vediamo quali sono le domande del nostro lettore:

"Quale mi consigli tra le due per confort, reattività , miglior rapporto qualità/prezzo e assistenza ?"

Colnago V4RS 2023 prova test recensione tutto quello che devi sapere

Orbea ORCA 2023 2024 prova test recensione tutto quello che devi sapere

 

Non è questa una Rivista che esalta l'ultima novità come non ci fosse un domani, allo stesso modo dell'ultimo (inutile) ritrovato tecnologico, ne tanto meno consigliamo un modello o un altro, nel momento in cui i soldi non sono i nostri ...

Lasciamo agli altri esaltare questo o quel prodotto ... facile parlare e scrivere con i soldi degli altri ...

E nel proprio, occulto, interesse ...

Parto quindi dalla sua ultima domanda, che invece per noi è, oggi, la più importante, visti i prezzi che hanno raggiunto le bici da corsa e le bici nel complesso.

Quale Marchio tra Orbea e Colnago è migliore per assistenza?

Il settore bici è molto indietro e differente dal settore automotive, pur avendo raggiunto oramai gli stessi prezzi ed il cliente non è così tutelato come con le auto o le moto.

Quindi tra i due Marchi va seguito l'ordine per cui è sempre bene dare la precedenza al prodotto che ha una sede legale fisica, sia essa produttiva o distributiva, ben definita in Italia.

Orbea coordina il mercato Italiano dalla Spagna, ultimi dati diponibili e consultabili sul sito Orbea, nulla di male, ma in caso di problemi, rimane da appellarsi alla garanzia che deve fornire il negoziante, poca roba per bici da 10mila euro.

E se Orbea le dice che non riconosce il difetto in garanzia? cosa fà? va nei Paesi Baschi a protestare? No, ma si deve rivolgere al suo rivenditore, che a volte ha già cambiato marchio ... o chiuso l'attività ... o è nullatenente ...

Sono aspetti che tutti sottovalutano, fin tanto che tutto va bene ... fin tanto che capitano agli altri ... fin tanto che sui social esce l'esperto di turno con la sua soluzione ...

Ma bisogna passarci per capire che non sono aspetti da sottovalutare.

Gli inconvenienti veri sono quando ti si rompe il telaio e finisci per terra, vai in ospedale e ci rimani mesi a patto di uscirne ...

Allora che fai? Chiedi consiglio sui social ...

C'è troppa superficialità nel settore, troppi professori e venditori di fumo ...

Non entriamo in determinate scelte personali che hanno risvolti economici, ma se la domanda è quale offre la migliore assistenza, la risposta è sempre al stessa: il bravo negoziante rivenditore e l'Azienda che ha una sede fisica certa e storica in Italia.

Che poi sia Colnago o Bianchi o Pinarello, piuttosto che Specialized o Giant o Trek, poco importa, poi si guarda la professionalità del concessionario di zona.

Altro aspetto che non viene mai considerato è il valore residuo della bici sul mercato dell'usato, a questi prezzi diventa fondamentale, a meno che non si tenga la bici fino alla sua "morte tecnica".

Su questo aspetto siamo in Italia ed alcuni Marchi hanno sempre avuto e continuano ad avere la precedenza su altri: Specialized, Bianchi, Colnago e Pinarello, sono le bici usate più cercate e quelle che si svalutano meno.

Poi hai il "leone social" per cui ha rivenduto usato il marchio sconusciuto allo stesso prezzo del nuovo ... in meno di una settimana ...

Ma la realtà è ben differente ...

Veniamo poi alle altre domande:

- Colnago V4Rs vs Orbea Orca comfort: le due bici da corsa sono molto simili, ma un leggero vantaggio va riconosciuto alla Orbea Orca, se pure si tratta di bici da corsa di alte prestazioni quindi non certamente confortevoli in assoluto.

- Colnago V4Rs vs Orbea Orca reattività/prestazioni: lei ha chiesto della reattività, parlerei di prestazioni. Molto dipende anche dal tipo di atleta, se potente, meglio la Colnago, più rigida, ma leggermente più pesante, un atleta potente sfrutta la sua rigidità ed otterrà prestazioni migliori rispetto alla Orbea.

La Orbea è più leggera, non di molto, però assicura leggermente migliori prestazioni in salita se un atleta non è tanto potente e quindi non riesce a sfruttare la rigidità del telaio Colnago.

Per guida, la Orbea è più veloce ad inserirsi in curva, ma la Colnago è più precisa e stabile alle alte velocità e su asfalto rovinato.

Tra le due la migliore è quella con l'atleta sopra più forte ... qui non abbiamo dubbi.

- Colnago V4Rs vs Orbea Orca rapporto qualità/prezzo: purtroppo nel corso degli anni Orbea ha perso gran parte del suo favorevole rapporto qualità/prezzo. Rimane una bici da corsa conveniente, ma non così tanto come in passato e quindi vanno, appunto, considerati anche altri fattori, quelli espressi in apertura di articolo.

In conclusione sono entrambe due ottime bici da corsa.

Ha capito quale delle due acquisteremmo, ma non certamente perchè è una bici migliore o possa fare la differenza in termini di prestazioni.

In realtà Orbea Orca e Colnago V4RS hanno prestazioni e caratteristiche quasi coincidenti e le differenze tecniche non possono far scegliere una o l'altra.

Magari si può dare la preferenza ad una per gusti tecnici personali, perchè si vuole dalla bici da corsa una determinata caratteristica o comportamento.

Gli altri aspetti devo per forza essere altri: prezzo reale offerto, assistenza, valore sul mercato dell'usato.

Alla fine il consiglio migliore rimane sempre quello: quale delle due scegliere? quella che ti piace di più ed il tuo rivenditore (e Azienda) ti offre il miglior prezzo e la migliore assistenza.

Così non si sbaglia mai ...

Per un consiglio sulla tua prossima bici da corsa scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.