Il nuovo telaio Trek Fuel EX 29er è proposto in due versioni,

 

in fibra di carbonio monoscocca o in alluminio a triplo spessore. In ogni caso tutta nuova è la geometria del telaio, specifica per le 29er e realizzata per ottenere una maneggevolezza elevata, pur mantenendo la tipica stabilità delle 29er. Il telaio è proposto in sei taglie. La serie di sterzo è differenziata. Il triangolo della sospensione posteriore è realizzato con il seatstay in fibra di carbonio ed il chainstay in alluminio. Il deragliatore ha fissaggio Direct Mount. Il freno posteriore adotta lo schema Post Mount. Il perno della ruota posteriore è standard 142x12, quello anteriore è da 15 millimetri. Il link della sospensione è in magnesio. Il travel delle sospensioni Fox, dotate del sistema CTD, è di 120 millimetri. La bici è proposta in due differenti assemblaggi con telaio in fibra di carbonio ed in quattro differenti assemblaggi con telaio in alluminio.

 

 

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter