mastehead

 

Tecnica dei Pro 2014: i rilevatori di potenza

 

Sulla scelta dei rilevatori di potenza c’è poco da dire, fino ad oggi nessuno sembra in grado di insidiare lo strapotere di

SRM. Molto marketing, senza dubbio, ma anche un sistema molto efficace, affidabile, che si adatta alla perfezione ad ogni tipologia di bici e di assemblaggio. Non tutti i Pro lo utilizzano, perché alla fine, specialmente in gara, non serve a molto, e c’è chi preferisce correre con la guarnitura originale, più leggera e scorrevole. Per l’uso amatoriale è solo un gadget da esibire (!?!). Totalmente scomparso Cyclops, un sistema che non ci ha mai convinto. Garmin Vektor ed il nuovo Pioneer, non sembrano delle valide alternative. Nel complesso, senza tanti giri di parole, l’uso amatoriale di un rilevatore di potenza è assolutamente superfluo ed inutile. In alternativa, al momento, non sembrano esserci altre soluzioni valide oltre all’SRM. 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click