The Build

Garmin e Look sono entrati nel mondo dei misuratori di potenza con un prodotto nuovo ed innovativo, vediamone pregi e difetti.

 

Il bello del misuratore di potenza Garmin e Look è la semplicità di montaggio, la possibilità di essere trasferito facilmente da una bicicletta ad un’altra, il costo competitivo.

Per contro, va bene per le bici da corsa, non per le mtb.

E’ soggetto a sporcarsi facilmente e non sempre funziona al meglio, facile che ci siano falsi contatti, soprattutto tra tacchetta e pedale. Alla fine è più problematico di altri e richiede una certa attenzione e manutenzione, che i concorrenti non hanno o hanno di meno.

Un buon prodotto, ma anche con tanti problemi, per questo alla fine non ha sfondato sul mercato

Per altre informazioni sono a vostra disposizione basta scrivere a:

info (at) ciclonline.com

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter