Una delle più belle novità del 2018

Abbiamo avuto modo di provare in modo approfondito una delle novità di Salice per il 2018, il nuovo casco Stelvio, vediamo come è fatto e come va.

Il nuovo casco Salice Stelvio ha calotta realizzata con la tecnologia In-Mold, in cui la parte esterna della calotta e quella interna vengono realizzate in un unico processo, migliorando il peso del casco, ma soprattutto la sua resistenza ai colpi e quindi la sicurezza passiva.

La calotta esterna è disponibile in ben nove differenti combinazioni cromatiche, che diventano infinite se consideriamo che poi si possono abbinare le differenti cover della calotta.

Infatti lo Stelvio si caratterizza per la cover superiore della calotta, che chiude i fori di areazione, trasformando un normale casco da MTB, in un casco AERO, anche con spoiler posteriore, visto che il frontalino si può spostare nella parte posteriore della calotta, come un vero e proprio spoiler aerodinamico.

La cover, non solo permette di avere un casco aero, ma anche di avere un casco da MTB meglio adatto all’inverno a ai giorni di pioggia, quando avere un casco con una calotta chiusa è senza dubbio preferibile.

La cover si cambia rapidamente, grazie al sistema di fissaggio con magneti, ma risulta comunque stabile e sicura in ogni situazione, mtb estremo compreso.

Proprio per le varie combinazioni possibili, tra cover e frontalino, Salice afferma, giustamente, che con un casco si possono realizzare sei differenti modi di utilizzo e considerando che la cover superiore è disponibile come ricambio in differenti colori, ecco che la personalizzazione del casco è totale e ben difficilmente vi capiterà di trovarne uno uguale al vostro.

Da segnalare che oltre alla cover, Salice mette a disposizione altre parti di ricambio, come il frontalino e gli interni, realizzati in tessuto anallergico ed antibatterico.

La sicurezza passiva è inoltre aumentata dalla luce di posizione posteriore, che migliora la visibilità passiva del ciclista durante le ore di scarsa luce o buio totale.

Il casco è facilmente regolabile tramite l’apposta rotella posteriore. La qualità complessiva è ottima ed è da sottolineare che il casco è prodotto in Italia, come gli altri prodotti Salice, niente made in Cina pagato a caro prezzo quindi ....

Ottima l’aerazione del casco, la sua stabilità e la funzionalità complessiva.

Un prodotto quanto mai ottimo, proposto ad un prezzo onesto e perfetto in considerazione che è un prodotto Made in Italy, senza considerare le sue particolarità tecniche e le sue svariate possibilità di personalizzazione.

Salice lo inserisce tra i caschi da mtb, ma è riduttivo, perchè il suo utilizzo è ottimo in Mtb come su strada.

In conclusione un casco ottimo, le cui soluzioni crediamo verranno riprese (copiate ...) a breve anche da altri produttori.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter