mastehead

peggiori bici da corsa 2020

 

Cube Agree c62 slt pareri opinioni sono valide perché costano meno

 

 

 

Buonasera Luca, leggo con attenzione e interesse i suoi articoli sinceri e competenti sul sito ciclonline.com, per i quali le faccio i miei complimenti.

 

Se non la disturbo, le chiederei un parere sulla Cube Agree c62 slt disc 2020.

 

A me sembra una bici dalle ottime prestazioni generali, con una componentistica che, considerato il prezzo di listino, è unica.

La scelta dei freni a disco e del cambio elettronico vanno (anche) nella direzione di una futura migliore rivendibilità, dato che il trend di mercato sembra essere ormai questo.

Purtroppo però trovo pochissime recensioni in rete.

 

Vorrei cambiare per avere un mezzo più performante, non (troppo) scomodo e buono sia in salita che in piano: il tutto senza spendere una follia, ma cercando comunque qualità vera e non solo apparente e legata solo alla marca.

Grazie ancora e saluti.

 

Le bici da corsa Cube sono ottimi prodotti e non hanno nulla da invidiare agli altri prodotti top gamma. L’unico limite è una rete di vendita non estesa come altri competitor.

 

Vengono prodotte nelle stese nazioni dove vengono oramai prodotte la quasi totalità delle bici in carbonio (e non solo).

 

Perché costano di meno?

 

1 – perché cube non spende 10miliori di euro per sponsorizzare un team pro tour (chi pensate che li paga?)

2 – perché cube non spende qualche milione di euro per avere come testimonial un top rider di fama mondiale (chi pensate che lo paga?)

3 – perché cube non promette garanzie a vita (promettere è ben diverso da offrire, ma ha sempre un costo, chi lo paga secondo voi?)

4 – perché non rinnova ogni anno le sue bici (chi la paga la novità?)

5 – perché non spende migliaia di euro per fare un telaio più leggero di 10 grammi del diretto concorrente (e chi li paga i nuovi stampi?)

6 – perché non spende vagonate di euro per apparire su ogni rivista con test pubblicitari (chi paga l'essere sempre in cima alle comparative?)

7 - perchè non spende migliaia di euro per essere ad ogni GF con il suo stand o essere in ogni dove per farvi provare le sue bici (pensate sia gratis?)

 

Acquisti la sua Cube con tranquillità, il marketing è questo …

 

In Germania alcune bici che in Italia sono tanto osannate neanche vogliono vederle, figuriamoci venderle …

 

Per i suoi obiettivi la bici è ottima, unica alternativa valida è Canyon, ma deve rinunciare all’assistenza diretta di un punto vendita, che non è poca cosa.

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click