Tassa bicicletta presto in arrivo cosa c’è di vero

Da tempo si parla di tassare le biciclette, c’è chi propone il bollo, chi l’assicurazione, chi la targa.

 

Al momento nulla è stato stabilito, ma la Comunità Europea spinge per una armonizzazione delle normative.

Infatti in altri Paesi europei le normative sono ben più stringenti: assicurazione e targa, non sono un tabù …

A questo spingono anche le assicurazioni (avevate dubbi?) e un po’ tutto il mondo che gira intorno alle targhe ed alla revisione delle auto (….)

D’altro canto recenti fatti di cronaca, in cui i ciclisti sono stati la causa di incidenti anche mortali, stanno spingendo sempre più verso un obbligo assicurativo della bicicletta e visto che per essere assicurato un mezzo deve essere individuabile ecco che arriva anche la targa.

Ancora non è nulla di deciso, ma visto che più attori spingono verso questa direzione e che il tutto si tradurrebbe in un ulteriore introito per le casse erariali riteniamo che sia solo questione di tempo, ma forse già in questa legislatura si potrà arrivare all’applicazione dell’assicurazione obbligatoria per chi va in bicicletta.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter