mastehead

 

La Fulcrum Racing Zero è ormai un’istituzione nel ciclismo moderno: un mix perfetto di alte prestazioni, costruzione solida, struttura leggera e funzionalità, il tutto in un set completo di ruote da gara. Pronta a gareggiare in qualunque condizione, situazione o competizione, la Fulcrum Racing Zero è diventata la ruota per eccellenza per chi è alla ricerca del miglior investimento per la propria bici d’alta gamma e le proprie imprese in sella.

 

 

Con un curriculum così eccezionale per qualità e performance già riconosciute a tutti i livelli, era difficile migliorare ancora la Fulcrum Racing Zero. Tuttavia, i tecnici dell’ufficio ricerca e sviluppo Fulcrum non smettono mai di stupire. Infatti, hanno lavorato scrupolosamente su una serie di progetti per migliorare “LA ruota” ed è possibile ammirare il frutto dei loro sforzi nell’ultimissima FULCRUM RACING ZERO CARBON.

La Racing Zero Carbon porta a un livello ancora più avanzato le già leggendarie prestazioni e l’affidabilità della Racing Zero. Pensata per chi gareggia ed è alla ricerca del prodotto migliore anche in termini di accessibilità, la Fulcrum Racing Zero Carbon è destinata a diventare una star. Come suggerisce il suo nome, la nuova ruota è dotata di un cerchio full carbon. L’implementazione di un cerchio in carbonio da 30 mm conferisce molti vantaggi a questo set di ruote già concepito per essere altamente performante: con un cerchio più leggero aumenta la reattività e al contempo la massa di rotazione diminuisce. Un profilo da 30 mm rappresenta inoltre un vantaggio aerodinamico senza alcuna penalizzazione in termini di peso grazie alla leggerezza congenita della fibra di carbonio. Per quanto sia importante sottolineare questi aspetti, la vera novità sta nell’abbinamento dei raggi in alluminio con il cerchio in carbonio. Si tratta di una combinazione inedita: per la prima volta la reattività e l’eccellente trasmissione di energia dei resistenti raggi in alluminio Racing Zero sono state abbinate alla rigidità e alla struttura leggera del cerchio in fibra di carbonio. In altre parole, per la prima volta gli atleti potranno sfruttare la reattività della struttura in alluminio Fulcrum Racing Zero e la leggerezza e l’aerodinamica della nuova Racing Zero Carbon.

Per la gioia della maggior parte dei ciclisti, questo nuovo cerchio sarà disponibile sia per copertoncino che per tubolare. Grazie all’esclusiva tecnologia MoMag, i cerchi Fulcrum risultano privi di fori sulla superficie interna, quella a contatto con la ruota. Oltre a garantire una struttura più solida, questo sistema rende il cerchio perfettamente sigillato e scarsamente soggetto a forature. I nippli in alluminio vengono prima fatti passare all’interno del cerchio e solo una volta posizionati correttamente vengono assemblati. Il cerchio è realizzato in fibra di carbonio unidirezionale per aumentarne la rigidità dove necessario, diminuirne la resistenza al

rotolamento e renderlo flessibile quando serve. La superficie frenante è realizzata in carbonio con trama 3k per assicurare durabilità e uniformità alla pista frenante.

La Zero è stata ridefinita… nelle versioni precedenti rappresentava il non plus ultra delle ruote da corsa in alluminio in termini di prestazioni, ora queste prestazioni hanno raggiunto un livello ancora più avanzato.

 

RUOTA ANTERIORE

CERCHIO Copertoncino o tubolare, carbonio UD (unidirezionale), superficie frenante in fibra 3K, 17C, altezza 30mm

RAGGI 16 a testa dritta – AERO – alluminio

MOZZO fibra di carbonio, flange in alluminio,

cuscinetti USB

NIPPLI alluminio

 

RUOTA POSTERIORE

CERCHIO copertoncino o tubolare, carbonio UD (unidirezionale), superficie frenante in fibra 3K, 17C, altezza 30mm

RAGGI Two-to-One, a testa dritta AERO in alluminio, 7 sx-14 dx

MOZZO fibra di carbonio, flange in alluminio, cuscinetti USB, Plasma Electrolytic Oxidation su corpetto RL HG

NIPPLI alluminio

 

PESO 1268 g (tubolare/coppia)

1358 g (copertoncino/coppia)

 

 

X

Right Click

No right click