mastehead


Un nuovo membro entra a far parte della prestigiosa famiglia Racing Zero apportando miglioramenti a tutto campo 

La Racing Zero Fulcrum è stata una pietra miliare nel mondo delle ruote ad alte prestazioni e la performance e l’affidabilità universalmente apprezzate per le quali è diventata così famosa hanno spinto i tecnici della sede centrale a sviluppare diverse varianti di questa ruota così riuscita. Le prestazioni della Racing Zero sono diventate il comun denominatore di una gamma sempre più ampia di modelli: prima tra tutte, la versione Racing Zero Nite, con la sua finitura nera ultramoderna che migliora anche le prestazioni di frenata, seguita dalla versione Racing Zero Carbon, che ha introdotto quello che è forse il primo cerchio in carbonio abbinato a raggi in alluminio nel mercato del ciclismo. Una Zero, poi due. Dopo l’aggiunta di una terza, ora Fulcrum è lieta di presentare il quarto membro della famiglia: la RACING ZERO COMPETIZIONE, che costituisce un’alternativa dalle prestazioni estreme a una serie già ricchissima di elementi molto performanti.

La Racing Zero Competizione fa suoi tutti gli aspetti che hanno reso così fantastica e universalmente apprezzata la Racing Zero per le competizioni, aggiungendovi qualche prestazione in più, generalmente appannaggio esclusivo dei modelli in fibra di carbonio top di gamma realizzati per i corridori del World Tour. La ruota, che era già considerata il “gold standard” delle migliori ruote da gara in alluminio, ora ha qualcosa in più: i cuscinetti ceramici CULT™, un componente in grado di renderla ultra scorrevole tanto quanto le ruote a disposizione dei corridori professionisti. Se si abbina questa scorrevolezza estrema (9 volte superiore a quella dei cuscinetti tradizionali) ai raggi oversize in alluminio, alla tecnologia MoMag™, al rapporto 2:1™ tra i raggi, alla flangia oversize sul lato trasmissione e al design del cerchio ottimizzato per le competizioni, si ottiene una ruota che sarà invidiata da qualsiasi ciclista.

Una caratteristica prestazionale incorporata nel design di questo nuovo modello è applicata anche alla Zero e alla Zero Nite: si tratta di un cerchio classe C17 completamente nuovo e ridisegnato.

Scegliendo una qualsiasi delle tre soluzioni Zero in alluminio, si ha la garanzia di maggiore maneggevolezza, comfort e migliori prestazioni grazie all’interfaccia ottimizzata tra il cerchio C17 e i vari pneumatici con copertoncino maggiorati. Perfetto per i copertoncini da 25 e 28 mm, questo cerchio crea infatti una soluzione più efficiente sotto molti punti di vista. In termini di aerodinamicità nuova combinazione C17 - pneumatico da 25/28 mm rappresenta un miglioramento rispetto agli stessi pneumatici montati su cerchi C15. La forma assunta dallo pneumatico da 25/28 mm sulla nuova base più larga rende il cerchio e lo pneumatico un’unità coesa parlando di flusso d’aria. Il cerchio C15 abbinato a uno pneumatico da 25 mm assume una forma che ricorda quella di una lampadina, lasciando una piccola sacca d’aria tra la parete dello pneumatico e il cerchio, che crea turbolenza e resistenza all’avanzamento. L’interfaccia pneumatico/cerchio della nuova versione C17 elimina invece questa sacca d’aria, creando un’unità più aerodinamica. Inoltre, la forma dello pneumatico ottenuta con il nuovo cerchio è anche più efficiente, scorrevole e sicura della forma ottenuta con la combinazione 25/28 mm – C15.

Fulcrumwheels.com

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click