mastehead

 

 

Abbiamo visto come preparare degli ottimi alimenti pre gara, post gara e da gara, gel di zuccheri ... ora non rimane che bere un’ottima bevanda energetica ...

Le bevande energetiche sono molto utilizzate dai ciclisti, vediamo quindi come prepararne una, economica, facile da realizzare, ma soprattutto di ottima efficacia!

La base per la bevanda può essere acqua naturale, ovviamente non gasata, the o the nero. A questo va aggiunto del fruttosio in una percentuale che va da 3% al massimo 6%. Significa che ogni 100ml di acqua vanno aggiunti 6 grammi di fruttosio; 30 grammi massimo per una borraccia di mezzo litro. Percentuali superiori rallentano l’assorbimento e risultano poco efficaci; al contrario, percentuali inferiori offrono un assorbimento ancora più veloce ma per contro apportano poca energia. In presenza di molto caldo, quindi bevendo parecchio è meglio avere una percentuale bassa di fruttosio, mentre con temperature miti, quindi quando si è portati a bere di meno, è preferibile avere una concentrazione di fruttosio maggiore per migliorare l’apporto energetico.

Il the aggiunge una piccola percentuale di stimolante che è sempre utile (la percentuale è comunque insignificante ai fini della prestazione e va considerato come un placebo ...).

Altre soluzioni non offrono la stessa efficacia e dopo anni di test sono giunto alla conclusione che quella sopra proposta sia la migliore scelta per efficacia e costo irrisorio.

Buon allenamento!

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click