Pedali da corsa Time XPro 10 carbon prova test opinioni pareri pregi difetti 2 parte

pedali time test

Leggi anche: Pedali da corsa Time XPro 10 carbon prova test opinioni pareri pregi difetti 1 parte

 

Il montaggio non presenta alcun problema ed è da rilevare l’ottima cura nella loro realizzazione. Ottima l’ampia base di appoggio, la scorrevolezza e la rigidità. Però il vero punto di forza di questi pedali è la libertà di movimento che lasciano al piede, aspetto importante, sia per le prestazioni, ma ancor di più per prevenire traumi e lesioni a partire dal ginocchio per arrivare fino al piede. In questo sono una spanna sopra i concorrenti, perchè pur essendo leggeri, pur essendo scorrevoli ed avendo un’ampia base di appoggio, non rinunciano a permettere al piede di muoversi in modo non diciamo naturale, ma di certo in modo migliore dei concorrenti, senza comunque compromettere la trasmissione della potenza. Le tre forze di aggancio sono chiaramente differenti tra loro, ma per un uso su strade aperte al traffico vi consigliamo di utilizzare la forza più bassa in modo da essere più veloci a sganciare il pedale. Difetti? Il prezzo, non economico, ma se non altro è un prodotto ben realizzato, tra le altre cose in Francia e non in Cina, quindi alla fine è meno costoso di altri. I pregi? Secondo noi che lascia il piede libero di muoversi, molto di più rispetto ad altri pedali.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter