Miglior bici da corsa polivalente sotto i 3000 Euro terza posizione

miglior bici 2019

 

Leggi anche: Quale bici da corsa polivalente scegliere

Una bici da corsa polivalente deve andare bene ovunque, non eccellere in nulla, ma essere a proprio agio ovunque, ben sapendo che in ogni condizione ci potrebbe essere una bici migliore, ma anche peggiore in molte altre circostanze.

La polivalenza di una bici ti permette di non avere limiti, di affrontare con serenità qualsiasi percorso e di qualsiasi durata.

Certo non è il top in nulla, ma alla fine può rivelarsi anche una scelta vincente.

Il budget di 3000 Euro è sufficiente per acquistare un’ottima bici per prestazioni e qualità, soprattutto se non ci facciamo prendere per i fondelli dalla pubblicità …

Oggi parliamo della terza classificata.

Terza classificata

 

Giant TCR ADvanced Pro team

Una bici da corsa che sfora leggermente il budget, ma merita la terza posizione: freni tradizionali, leggeri ed efficaci, leggera e di qualità. Ha ottime prestazioni su di ogni percorso e non è affatto scomoda. Va più veloce ed è più leggera della versione disc, per cui non ci sono dubbi su quale delle due scegliere. Una scelta da tenere in considerazione anche per la facilità di manutenzione, l’assistenza capillare ed i buoni sconti praticati. E’ in terza posizione ma potrebbe balzare anche in testa, conti alla mano.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter