Miglior bici da corsa polivalente sotto i 3000 Euro seconda posizione

miglior bici 2019

 

Leggi anche: Quale bici da corsa polivalente scegliere

Una bici da corsa polivalente deve andare bene ovunque, non eccellere in nulla, ma essere a proprio agio ovunque, ben sapendo che in ogni condizione ci potrebbe essere una bici migliore, ma anche peggiore in molte altre circostanze.

La polivalenza di una bici ti permette di non avere limiti, di affrontare con serenità qualsiasi percorso e di qualsiasi durata.

Certo non è il top in nulla, ma alla fine può rivelarsi anche una scelta vincente.

Il budget di 3000 Euro è sufficiente per acquistare un’ottima bici per prestazioni e qualità, soprattutto se non ci facciamo prendere per i fondelli dalla pubblicità …

Oggi parliamo della seconda classificata.

 

Seconda classificata

Cube Litening C:62 Pro

Il telaio Cube Litening C:62 è un ottimo prodotto, leggero, rigido e reattivo. Non è particolarmente scomodo ed offre prestazioni ottime, al top della categoria. La bici da corsa completa, assemblata con il gruppo Ultegra ha un prezzo di 2700 Euro, ben sotto il nostro budget, ed anche meno di Giant, circa 600 Euro che vanno tutti per il brand …

Infatti le prestazioni delle due bici sono equivalenti, ma come qualità globale vince Cube e anche come rapporto qualità prezzo non c’è confronto.

Anche in questo caso c’è la versione Disc, ma perché pagare di più per andare più piano???

A tal punto meglio fare uno sforzo e passare alla versione C:62 SL che con il gruppo Dura Ace è al top assoluto e viene via per 3900 Euro circa, oltre il nostro budget, è vero, per questo la scelta è sulla versione Ultegra. Un ottimo prodotto i cui limiti sono una rete di vendita limitata, mentre l’assistenza e la facilità di manutenzione sono ottimi. Merita in pieno la seconda posizione, ma facilmente può essere la scelta definitiva.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter