mastehead

Miglior bici da corsa polivalente sotto i 3000 Euro prima posizione

miglior bici 2019

 

Leggi anche: Quale bici da corsa polivalente scegliere

Una bici da corsa polivalente deve andare bene ovunque, non eccellere in nulla, ma essere a proprio agio ovunque, ben sapendo che in ogni condizione ci potrebbe essere una bici migliore, ma anche peggiore in molte altre circostanze.

La polivalenza di una bici ti permette di non avere limiti, di affrontare con serenità qualsiasi percorso e di qualsiasi durata.

Certo non è il top in nulla, ma alla fine può rivelarsi anche una scelta vincente.

Il budget di 3000 Euro è sufficiente per acquistare un’ottima bici per prestazioni e qualità, soprattutto se non ci facciamo prendere per i fondelli dalla pubblicità …

Oggi parliamo della prima classificata.

Prima classificata

Canyon Ultimate CF SL 8.0

Ne esistono due versioni, con gruppo Shimano Ultegra meccanico o Di2, i prezzi sono di circa 2200 e 2900. Entrambe con freni tradizionali, sempre per il motivo di avere il massimo delle prestazioni a parità di budget. Entrambe le versioni sono ottime ed allineate come prestazioni, il prezzo maggiore lo si deve solo al gruppo elettronico, che, ribadiamo, è un gadget, nulla aggiunge alle prestazioni. Alla fine si risparmia molto rispetto a Giant, pur a parità di prestazioni, mentre è più contenuto il distacco con Cube, circa 500 Euro, che sono in definitiva la comodità di avere un negozio ed un’assistenza ufficiale. Come rapporto qualità prezzo è questa la bici da corsa polivalente migliore, ma se non siete amanti degli acquisti on line e preferite un negozio, allora Cube è la scelta migliore. Comunque tra Cube, Giant e Canyon si sceglie sempre bene e le differenze vanno poi considerate facendo i conti reali dei prezzi scontati (i prezzi Canyon sono fissi…). Alla fine la trattativa finale può far avvantaggiare uno o l’altro modello.

 

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click