specialized s-works ruobaix sl8 2023 2024 prova test recensione pregi difetti

Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prova test recensione opinioni pregi e difetti tutto quello che devi sapere, Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 peso, Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prezzo, Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prova, Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 difetti Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 problemi, Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 opinioni, Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 recensioni, Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 pareri

 

 

 Leggi anche:

Quale bici da corsa bdc scegliere consigli

Quale bici mtb scegliere consigli

Quale bici gravel scegliere consigli

 

Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prova test recensione Qualità costruttiva

La Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024, ha una ottima qualità costruttiva generale, non costa poco, circa 12000 euro, ma il telaio è ben realizzato, buona la disponibilità di taglie, mentre è un peccato che la gamma colori sia inesistente; costa meno delle dirette concorrenti, circa il 20% in meno, un bel risparmio.

La qualità dei componenti utilizzati è ottima, peccato che il peso rimanga leggermente elevato, circa 7.50 Kg, in linea comunque con altri concorrenti.

Pur non essendo una bici economica, il rapporto qualità prezzo è buono.

La Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 non è un affare, ma è anche una delle poche bici da corsa che tiene bene il suo valore sul mercato dell'usato.

 

Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prova test recensione Telaio

Il telaio Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 è un ottimo prodotto, ben realizzato, con un'ampia disponibilità di taglie e buona qualità costruttiva generale.

Il peso del telaio non è elevato, se pure siamo ad un valore di 7.5 kg, nella configurazione più leggera, che non è certamente poco, ma alcuni concorrenti diretti non fanno meglio.

Rimane una bici da corsa di alta qualità, costosa, ma in definitiva più economica di altri diretti concorrenti.

Alla fine, visto il mercato, non è neanche costosa ...

Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prova test recensione Assemblaggi

La gamma di assemblaggi della Giant Defy Advanced SL 0 è completa, con una qualità costruttiva, in ogni versione, molto buona.

I prezzi rimangono competitivi, ma il peso aumenta fino a sfiorare i 10kg nella versione più economica.

Come sempre la differenza tecnica e di prestazioni tra l'entry level di gamma ed il top gamma è notevole.

La versione Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 è il top in tutto, una bici ottima nel suo complesso, impossibile muovere critiche.

 

Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prova test recensione Comfort

La Giant Defy Advanced SL 0 era già una bici da corsa molto confortevole, ma lo è ancora di più nella sua ultima versione Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024.

Il comfort di marcia e capacità di assorbire le vibrazioni ed i colpi che giungono dall'asfalto rovinato sono molto elevati, pur senza avere particolari soluzioni tecniche.

Certamente non è il top assoluto, ma la Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 può essere considerata un ottimo punto di riferimento.

Valida la capacità del reggisella di assorbire colpi e vibrazioni, al pari del nuovo manubrio.

Nel complesso il comfort di marcia della Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 è ottimo e permette di poter considerarla tra le migliori bici in assoluto della categoria.

Lunghe percorrenze su strade molto rovinate sono quindi fattibili.

 

Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prova test recensione Guida

La Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 non cambia la sua tipologia di guida.

Sicura, stabile, molto intuitiva da guidare.

La Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 è una bici da corsa Endurance su cui sembra di aver sempre pedalato.

Ottima la stabilità alle alte velocità, altrettanto ottima la stabilità passando su asfalto rovinato.

Ottima anche la stabilità in fase di frenata.

Perfettamente stabile e precisa, facile da controllare anche in presenza di asfalto umido e pavè.

Poco sensibile al vento laterale e facilissima da guidare nei lunghi rettilinei esposti al vento.

Altrettanto piacevole da guidare è sui tratti di strada pieni di curve.

Unico difetto è che è poco maneggevole, lenta ad inserirsi nelle curve strette, ma viaggia sempre su di un binario.

Tutto non si può avere.

  

Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prova test recensione Prestazioni

Il nuovo telaio della Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 è più leggero ed anche più rigido.

Un miglioramento, in termini di rigidità e reattività c'è stato, se pure la bici non è molto leggera e questo fa poco apprezzare i reali miglioramenti.

Soprattutto per un normale appassionato di ciclismo che sviluppa pochi watt di potenza è difficile capire se la bici è più veloce o meno, ma è chiaramente più confortevole e senza dubbio non più lenta della precedente versione e delle migliori concorrenti.

La nuova Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 è comunque cresciuta in termini di prestazioni globali, competitiva ed a suo agio su di ogni percorso: la vera differenza la fanno sempre le gambe e l'allenamento.

La Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024  non ha un punto debole, va bene ovunque, anche in salita, con il solo limite di un peso non certamente contenuto in termini assoluti.

Ma è in discesa che la Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 risulta ottima, precisa, sicura, con una stabilità da riferimento assoluto.

Altrettanto ottime sono le prestazioni sui tratti di asfalto molto rovinato, si corre veloci, sicuri e con un buon comfort di marcia.

Una bici endurance molto competitiva.

 

Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 prova test recensione Pregi e difetti

La Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 si è dimostrata una bici da corsa Endurance molto competitiva, confortevole e di alte prestazioni.

Il miglioramento globale rispetto alla precedente versione c'è stato, sia a livello di prestazioni che di comfort, ma è anche vero che il miglioramento non giustifica la spesa per il cambio di bicicletta.

Però la Giant Defy Advanced SL 0 2023 2024 rimane un punto di riferimento tra le bici endurance, anche per un prezzo che è inferiore a molte dirette concorrenti.

Non è il top assoluto per comfort di marcia, ma non è molto distante dalle migliori bici endurance in assoluto.

Per contro ha un telaio ben più reattivo e rigido.

Va bene ed è competitiva su di ogni percorso, non teme rivali tra le altre bici endurance.

In discesa e nei tratti di asfalto rovinato è competitiva contro le migliori bici da corsa.

Per i difetti, il peso, la mancanza di scegliere un colore o anche un gruppo differente da quello proposto.

Rimane comunque una delle migliri scelte della categoria, la migliore per rapporto qualità prezzo.

 

Se avete altre curoisità potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NDR: la foto non si riferisce alla specifica bici oggetto del test