Il Team Selle Italia Guerciotti, punto di riferimento di tutto il ciclocross nazionale, nella stagione 2018/2019 entrerà nell’elite del ciclocross mondiale. Il Team diretto da Vito Ditano nella prossima stagione sarà infatti ufficialmente Uci Cyclocross Team, entrando nella stretta cerchia dei top team a livello mondiale.

Per noi rappresenta un onore e un orgoglio far parte di questa elite del ciclocross europeo, dove sono inseriti anche i più forti team belgi - dichiara il Team Manager Alessandro Guerciotti. Il lavoro che abbiamo svolto negli ultimi anni trova l’apice in questa stagione, avendo ottenuto dalla UCI la licenza come Uci Cyclocross Team. Questo ci porterà a lavorare con più convinzione e dedizione per ottenere risultati importanti non solo in Italia, ma anche in Europa e nel mondo. Per noi, la prossima rappresenta una stagione molto importante, dove non solo punteremo ai titoli nazionali (quest’anno saremo gli organizzatori de Campionati Italiani), ma sicuramente a giocare un ruolo da protagonista anche a livello internazionale. Bertolini al secondo anno Elite ha dimostrato, come accaduto al mondiale di Valkenburg, che se è in giornata e nel percorso a lui congeniale, può andare a caccia di un podio. Jakob Dorigoni, al terzo anno nella categoria, inizierà sicuramente a far maturare l’esperienza di due anni tra gli under 23; anche lui è un corridore che può puntare al podio in tutte le corse internazionali. Francesca Baroni ha potenzialità e margini di crescita che ancora oggi non conosciamo (e lo dimostra la sua bellissima stagione dell’anno scorso) e non ci poniamo limiti su dove potrebbe arrivare. Per dare un’ impronta sempre più internazionale al nostro team, come dovrà essere da quest’anno, sia Bertolini che Dorigoni faranno tutto il Superprestige, mentre per la Baroni abbiamo intenzione di farla correre in tutte le prove di Coppa del Mondo”.

Ci saranno altre belle novità - continua Alessandro - che sveleremo da qui fino all’inizio della stagione, che sarà il weekend del 6 ottobre. Avremo nuovi sponsor e partner tecnici che hanno sposato il nostro progetto e che annunceremo nei prossimi giorni. Tutti i nostri sponsor e partner beneficeranno sicuramente in termini di visibilità di questa nuova dimensione internazionale come Uci Cyclocross Team. Manca ancora un mese all’inizio della stagione, ma sia i ragazzi che lo staff sono già carichi e non vedono l’ora di iniziare”.

 

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter