Una delle novità di Pinarello per il 2019 è la nuova Pinarello Prince 2019, vediamo come è fatta, i suoi pregi ed i suoi difetti.

La nuova bicicletta Pinarello Prince, come tradizione, eredita dal top gamma Pinarello Dogma F10 la geometria del telaio e la sezione dei tubi, ma cambia la fibra di carbonio utilizzata. Il telaio Pinarello Prince 2019 è disponibile in tre configurazioni: Prince FX (peso 940 grammi), Prince (peso 960 grammi), Prince Disc (peso 980 grammi).

Cinque gli assemblaggi disponibili, tutti su base Shimano Ultegra e ruote Fulcrum. I prezzi sono allineati al catalogo Pinarello, cioè elevati.

Una bici molto bella, però pesante, rigida, confortevole e con una buona aerodinamica. Una bici perfetta per la pianura e la collina, meno per la salita dura. Non è una bici competitiva nel rapporto prezzo/prestazioni, ma non è un “cancello”, se pure nella versione Disc il peso sconsiglia di affrontare salite difficili. Piace a chi vuole una bici di personalità, non anonima: in questa nicchia di mercato è competitiva.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter
X

Right Click

No right click