Santini al Giro d'Italia con le maglie ufficiali per il Centenario


45 giorni al via del Giro d’Italia e sale l’attesa in vista dell’edizione del Centenario e dei suoi simboli, prima fra tutti la maglia rosa riservata al leader della classifica generale. RCS Sport e Santini Cycling Wear svelano oggi tre delle quattro maglie ufficiali per la Corsa Rosa 2017, in programma il prossimo 5 Maggio.

Dal 1993 Santini SMS firma le prestigiose maglie del Giro d’Italia: «E’ qualcosa di più di una semplice collaborazione quella tra noi e RCS Sport – sottolinea Monica Santini, amministratore delegato dell’azienda bergamasca – perché il nostro marchio e quello del Giro d’Italia sono due prodotti di pregio del made in Italy, e riteniamo importante proseguire insieme questo viaggio, anche nell’anno che festeggia le 100 edizioni».

Quattro maglie per i Leader della Corsa Rosa

Le quattro maglie ufficiali dell’edizione 2017 sono state interamente disegnate e realizzate negli stabilimenti di Lallio del Maglificio Sportivo. Confezionate con tessuti SITIP Bodyfit e Rudy dall’alto profilo tecnico integrati al know-how dell’azienda bergamasca, rappresentano lo stato dell’arte nell’abbigliamento da ciclismo: del resto questi capi verranno indossati dai quattro più forti ciclisti della competizione a tappe, e naturalmente si aspettano di indossare capi dalla massima tecnologia ed estremamente confortevoli e performanti.

La prima è ovviamente la Maglia Rosa, sponsorizzata da Enel e riservata al leader della Classifica Generale: rosa, come le pagine della Gazzetta dello Sport, baluardo giornalistico del ciclismo italiano. Alla jersey del leader assoluto si accompagnano la Maglia Azzurra, brandizzata Mediolanum che vestirà il migliore scalatore nella classifica del Gran Premio della Montagna, e la Maglia Bianca sponsorizzata Euro Spin per il più forte nella Classifica dei Giovani. La quarta maglia, e questa è una novità dell’edizione del Centenario, verrà svelata successivamente.

Tutte le jersey Santini si caratterizzano per una vestibilità aerodinamica e la capacità di unire comfort, traspirabilità (in molte tappe si raggiungono temperature elevate) e la massima performance in grado di soddisfare le esigenze dei professionisti.

La cura dei dettagli si spinge anche all’aspetto grafico: i designer Santini hanno posizionato sul colletto delle maglie la scritta Giro d’Italia accompagnata dal nuovo logo celebrativo rappresentato dal numero 100 che prende vita unendo l’1 al simbolo dell’infinito e il claim AMORE INFINITO. Il logo appare anche nell’interno collo che per l’occasione sarà rifinito in colorazione dorata così come alcuni dettagli di color oro impreziosiranno tutte le maglie per questa centesima edizione della corsa Rosa.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Ultime Notizie Gare

Ultimi Articoli Alimentazione - Fisiologia - Biomeccanica - Allenamento - Q&A