Un sistema oggi molto diffuso nel fissaggio della sella è quello che permette una regolazione millimetrica della sua inclinazione; vi sono differenti sistemi per raggiungere questo scopo, vediamo quali sono pregi e difetti.

 

 

Nel corso degli anni, si sono sviluppati diversi sistemi per regolare l’inclinazione della sella in modo millimetrico, alcuni molto semplici (e poco efficaci...), altri più complessi e costosi.

Chiusura con una vite: questa soluzione prevede la conformazione della testa del reggisella a semiluna, a cui si appoggiano i piatti per bloccare la slitta sella; la sola vite blocca i piatti sulla semiluna. A sua vola la vite può essere posta in differenti posizioni, in verticale o orizzontale; in ogni caso il sistema è molto semplice e porta ad una chiusura non perfetta, con la reale possibilità che la sella si muova dalla sua originale posizione. Per ovviare a questo inconveniente si stringe molto la vite, con il pericolo reale di spanarla. Un sistema che viene usato su molti reggisella in alluminio di fascia bassa, ma che eviterei di acquistare per la loro scarsa affidabilità.

Chiusura con due viti laterali: un’altra soluzione, che tenta di superare gli inconvenienti descritti in precedenza, è la chiusura con due viti laterali. In questo caso la testa del reggisella è sempre conformata a mezzaluna, a cui si appoggiano i piatti per fissare la slitta della sella, le viti in questo caso si trovano ognuna ad un lato della slitta della sella e la chiudono comprimendola sulla semiluna. E’ un sistema più efficace del precedente, ma non ottimale, perché comunque la testa, con il tempo, tende a muoversi e poi non è sempre facile allineare l’inclinazione della forchetta destra della sella con quella sinistra.

Chiusura con due viti centrali: questo sistema presenta la testa del reggisella conformata a mezzaluna su cui si appoggia un’altra mezzaluna che sorregge la slitta sella. Le due viti centrali chiudono la slitta della sella comprimendola sulla testa della forcella. Le due viti, con la loro trazione, regolano l’inclinazione della sella. Si chiude prima la vite anteriore, la vera regolatrice dell’inclinazione della sella, e poi si conclude l’operazione chiudendo la vite posteriore. E’ il sistema attualmente più stabile ed efficace, utilizzato sulla quasi totalità dei reggisella di alta gamma.

Chiusura Monolink: è un brevetto di Selle Italia, molto efficace e valido, purtroppo prevede la possibilità di utilizzare solo selle Selle Italia Monolink e reggisella dedicati.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter