mastehead

venge sagan 2019

Il primo misuratore di potenza nel mondo delle bici è l’SRM, vediamone pregi e difetti.

 

L’SRM è l’antesignano di tutti i rilevatori di potenza e nel corso degli anni si è sempre sviluppato ed ampliato nella sua gamma, risultando ad oggi uno dei migliori prodotti in assoluto.

Non costa poco e questo è il suo unico vero difetto, perchè per il resto ha solo pregi.

Non è facile da montare per il semplice amatore, ci vuole un meccanico e non è rapido e semplice trasferirlo da una bicicletta ad un altra, quando le due biciclette hanno gli stessi standard di movimento centrale, altrimenti la cosa non si può fare.

Ora arriviamo ai pregi: preciso, sempre affidabile, longevo e perfetto sia sulle biciclette da corsa che da mtb. Uno strumento al top per programmare allenamenti e monitorare le proprie performance.

Ottimo, sotto ogni aspetto, un prodotto da professionisti.

Se costasse meno non ci sarebbero dubbi su cosa scegliere, vale quello che costa.

Per altre informazioni sono a vostra disposizione basta scrivere a:

info (at) ciclonline.com

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click