Dopo 7000km percorsi su strade non certamente in perfetto ordine, sotto la pioggia, con il vento o con la polvere, il telaio Deda Acciai Ran stà dimostrando la sua affidabilità e le sue ottime caratteristiche.

 

 

Come già detto, la sua forza è nell’amalgama di una serie di caratteristiche, in cui non eccelle singolarmente, ma che si ritrovano sotto un unico telaio. Cosa non facile da raggiungere. Leggero il giusto, permette ottime prestazioni in salita; ci sono telai più leggeri, ma meno rigidi; ci sono anche telaio più rigidi, ma meno leggeri e meno confortevoli. Con il Ran, invece, si possono percorrere molti chilometri su strade rovinate, pur mantenendo un elevato livello di comfort. La geometria è perfetta, maneggevole a sufficienza, ma senza mai eccedere, precisa in velocità, sempre sicura. E’ un telaio vincente nella sua globalità, con i suoi limiti ed i suoi pregi, ma alla fine i pregi sono di gran lunga superiori ai suoi limiti. Ciò che fino ad ora risulta molto elevato è la sua qualità costruttiva: sabbia, sassi, polvere, fango, non hanno minimamente intaccato la superficie del telaio, che infatti sembra uscito ora dal negozio.

Long Term Test 2014 supported by :

Sram

Deda Elementi

Deda Acciai Strada

Selle Italia

Michelin

Elite

Mondo Due Ruote Spello (PG - Italy)

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter