Abbiamo potuto testare brevemente il nuovo telaio GT Helion 2015, con assemblaggio Carbon Expert, quindi con telaio in fibra di carbonio ad alto modulo, serie di sterzo differenziata, passaggio interno dei cavi e sospensione posteriore con link PathLink.

 

 

Il nuovo telaio è accreditato per un peso di 2241 grammi. La bici è assemblata con sospensioni Fox, con comando remoto al manubrio; gruppo Shimano XT mix, con guarnitura RaceFace e ruote custom. Non abbiamo avuto modo di verificare il peso della bici.

Off road test

Il nuovo telaio Helion è ben realizzato e la bici, nella versione Expert, ben assemblata, pur con un mix di componenti. Ottime le sospensioni; molto valido il lock out, che interviene sia su forcella che ammortizzatore, pratico da azionare ed efficace. Estremamente valido il comfort di marcia. La bici, per essere una full, appare leggera, con un buona maneggevolezza a cui si unisce una sicurezza e precisione di guida ottima. La bici è molto stabile e facile da controllare nelle discese, così come è facile da controllare nelle salite, dove si conta sempre su di una elevata trazione della ruota posteriore. Valida la frenata, sufficientemente potente e molto modulabile. Le sospensioni nel nostro test non sono state messe a dura prova, ma sono sembrate a punto; ottimo il link della sospensione posteriore, che permette un efficace lavoro della sospensione stessa, indipendentemente dall’azione sul freno posteriore o dalla pedalata. Una bici, anche in relazione al prezzo di acquisto, molto valida e competitiva. Il breve test, ma soprattutto il tipo di percorso, veloce e scorrevole, con diverse salite impegnative, ma non difficili tecnicamente, al pari delle discese, non ha permesso di evincere altri elementi. La bici si è comunque comportata benissimo ed è risultata assolutamente competitiva nello specifico contesto.

 

 

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter