mastehead


La nuova bici Eddy Merckx Italia50 è l’ultima proposta dell’azienda Belga, vediamo pregi e difetti.

In realtà non si tratta di una bici inedita, poichè il telaio è il noto EM525, un telaio monoscocca con passaggio dei cavi interno, non eccessivamente pesante (circa 900 grammi) e dotato di un buon comfort di marcia. Questa particolare versione ITALIA50 si caratterizza per la grafica e per l’assemblaggio, con gruppo Campagnolo Chorus, ruote Bora ONE35, componenti Deda Elementi e sella Selle Italia. Una bici ben fatta, affidabilissima, concreta, che viene proposta ad un prezzo di circa 7000Euro. Un bel modello, ma proposto, almeno ufficialmente, ad un prezzo troppo elevato per il mercato italiano. Ben rifinita, curata, con componenti di ottima qualità, un telaio affidabilissimo, scevro di problemi, ma fino ad oggi il mercato italiano non ha apprezzato questa filosofia costruttiva, che si è persa nel corso degli anni per favorire l’estetica ed il marketing. Il rapporto qualità-prezzo è comunque valido, la bici vale veramente quello che costa ed è certamente meglio realizzata di altri modelli concorrenti dal prezzo similare. Se ne venderanno poche, un peccato.

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click