mastehead

 

Il team Neri Sottoli utilizza per il 2014 il nuovo telaio Cipollini Bond.

 

 

Realizzato in fibra di carbonio monoscocca, si caratterizza per il movimento centrale con standard BB386; la serie di sterzo è differenziata ed il passaggio dei cavi è interno. La bici è quindi assemblata con il gruppo Campagnolo Super Record 11v, adottato al completo; la sella viene scelta nel catalogo Selle Italia, mentre le ruote sono Ursus. I tubolari sono i nuovi Schwalbe One. Attacco e piega sono FSA, modello SL-K, ma possono essere adottati anche altri modelli FSA, su specifica richiesta degli atleti. Il reggisella è in fibra di carbonio, mentre i pedali sono Look. Il telaio Bond non è leggerissimo in confronto alla concorrenza, supera infatti il chilogrammo, il buon assemblaggio, però, permette alla bici di non avere un peso così penalizzante, almeno con le ruote a basso profilo. Non manca la rigidità massima, però in determinate circostanze la bici risente di un peso leggermente superiore ai concorrenti. Nel complesso è una buona bici, competitiva su molti percorsi, ma ovviamente non su tutti.

 

 

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click