mastehead


Il Team Quick Step Floors utilizza anche la Specialized Venge Vias 2018, vediamo come è assemblata e quali sono i suoi pregi e difetti.

Il telaio Specialized Venge Vias utilizzato dal Team Quick Step Floors è il noto telaio Venge Vias, un prodotto da tempo sul mercato, rivoluzionario alla sua uscita, ma oggi lo possiamo considerare superato, per il peso, mentre rimane ancora uno dei telaio più rigidi in commercio e dotato di un’aerodinamica senza dubbio ottima. Per questo resta ancora competitivo, se pure non lo possiamo considerare il top dei telai aero.

Al pari della bici del Team Bora, la Specialized Venge Vias del Team Quick Step Floors viene assemblata con il gruppo Shimano Dura Ace Di2 11v, adottato al completo, con attacco e manubrio Pro, reggisella e sella Specialized, ruote Roval. Anche in questo caso i freni sono tradizionali. Una bici da oltre 7.5kg, per questo viene solo usata dai velocisti in gare in pianura.

I concorrenti, sempre bici aero, riescono a scendere sotto i 7kg, pur a parità di rigidità, ed anche con una aerodinamica migliore; per questo la bici non è più al top, come ai tempi della sua prima apparizione. Possiamo considerare che dopo quasi 10 anni, il modello è ancora vincente, che i pochi aggiornamenti non lo hanno stravolto, che chi lo ha comprato al suo debutto ha ancora una bici ottima, ma da Specialized ci si aspetterebbe di più. Così come è viene usata perchè non ci sono alternative ed in definitiva la Tarmac SL6 non è così più così distante in termini di rigidità ed aerodinamica pur pesando molto meno.

 

Photo ©BrakeThrough Media

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click