mastehead

Nuova BMC URS 2020 Descrizione tecnica

bmc urs 2020

 

BMC, tra fuochi d’artificio e le solite esaltazioni, ha presentato la nuova bici Gravel BMC URS 2020. Vediamo una sua descrizione tecnica e poi in seguito analizzeremo a fondo i suoi difetti e problemi.

Il nuovo telaio BMC URS ha una geometria specifica per il gravel, con uno sterzo più aperto, un interasse maggiore ed una posizione di guida più alta, così da migliorare la stabilità, la sicurezza e la facilità di guida sui tratti off road. Il telaio è realizzato in fibra di carbonio ad alto ed altissimo modulo, con il tradizionale profilo spigoloso di BMC. La serie di sterzo è differenziata, il passaggio dei cavi interno, i freni a disco con mozzi a perno passante. Presenta una protezione integrata al telaio sul tubo obliquo ed il triangolo posteriore MTT, che permette alla ruota posteriore di assere ammortizzata.

E’ disponibile in quattro assemblaggi differenti con prezzi a partire da 2900 euro circa.

X

Right Click

No right click