mastehead

Look e765 Optimum problemi tecnici meccanici manutenzione

Leggi anche:  Look e 765 2020 Optimum problemi tecnici meccanici e di manutenzione

 

La nuova Look e765 Optimum è una bici da corsa a pedalata assistita molto tecnologica e raffinata, al costo iniziale non contenuto vanno sommate le spese di manutenzione e quelle per gli eventuali problemi tecnici. Interessante, ma il costo di acquisto è solo l’inizio ... vediamo i problemi di questa bici.

Il telaio, ma sarebbe da dire i telai Look, sono sempre molto ben realizzati, difficile che vi siano grossi problemi, se non generati dalla mancanza di periodica manutenzione, da una manutenzione errata e da qualche errore del proprietario della bici.

Certamente, il tipo di sterzo limita le personalizzazioni e le rende costose, complica la manutenzione ordinaria, ma il vero problema sorge, come sempre, quando si rompono i cavi del gruppo meccanico e qualche pezzo di filo rimane incastrato all’interno del telaio.

Da prestare attenzione e far controllare periodicamente la serie di sterzo, mentre i veri problemi possono nascere dal mal funzionamento del gruppo Shimano Ultegra Di2, soprattutto quando non sono stati ben collegati i vari fili o a causa di una manutenzione errata si sono andati a danneggiare i vari connettori.

Altre problematiche possono nascere quando la batteria del gruppo Shimano inizia a perdere facilmente la carica, o quando si perde l’impermeabilità del cambio o del deragliatore, e questo può causare un loro mal funzionamento sotto la pioggia o con l’umido.

La parte maggiore dei problemi, però, su questa bici, arriverà dal gruppo motore e batteria Fazua. Un gruppo relativamente nuovo, fino ad oggi affidabile, ma anche alquanto complesso e raffinato per essere esente da problematiche.

Oltre ai vari problemi di durata della batteria, connessioni elettriche difettose, i due punti deboli del gruppo Fazua sono il disaccoppiatore tra motore e movimento centrale, ed i sensori che regolano la spinta del motore sui pedali.

Da questi due componenti possono arrivare varie problematiche, come blocco aperto o chiuso dell’accoppiamento tra motore e movimento centrale, anomalia nella spinta sui pedali.

In questi casi, si deve procedere allo smontaggio e revisione del gruppo motore.

Per il momento dalla Germania, dove questo motore è molto diffuso, non giungono notizie di evidenti difetti tecnici.

Una bella bici, ma va fatta una manutenzione coretta e minuziosa per mantenerla sempre al top ed evitare maggiori inconvenienti.

 

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click