Il Team Colpack fa ritorno sulle strade di Spagna per quella che è ormai diventata, da alcuni anni, una tradizione nel calendario degli impegni stagionali della formazione bergamasca. Da domani, mercoledì 4 maggio e fino a sabato 7 maggio, la formazione del presidente Beppe Colleoni prenderà parte alla XLIV Bidasoa Itzulia – Vuelta al Bidasoa storica e prestigiosa corsa a tappe che metterà a confronto alcuni dei migliori giovani talenti del ciclismo mondiale. Quattro le tappe in programma sui percorsi impegnativi offerti dalle strade dei Paesi Baschi, che hanno contribuito a scrivere pagine importanti della storia del ciclismo.

Il presidente Beppe Colleoni ha dichiarato: “Per il terzo anno consecutivo andiamo a correre in Spagna e lo facciamo con molto piacere, oltre che per la gara che è molto bella e ci ha regalato diverse soddisfazioni, anche per uno dei nostri sponsor, Ambrogio Trasporti, che ha una delle sue sedi spagnole proprio a Irun, cittadina in cui si svolgono alcune tappe della corsa”.

E infatti Irun è proprio il cuore nevralgico della Vuelta a Bidasoa. Da qui domani scatterà la corsa basca e sempre a Irun si concluderà sabato al termine di una frazionea breve, ma che, come tradizione, lascerà poco respiro.

La Colpack per l’occasione schiererà alla partenza i seguenti sette corridori: Edward Ravasi, Umberto Orsini, Filippo Zaccanti, Mark Padun, Oliviero Troia, Simone Bettinelli e Carlo Franco.

LE TAPPE:

1/a tappa: Irun – Irrisarri Land (km 107,10)

2/a tappa: Hendaia – Hondarribia (km 123,00)

3/a tappa: Orio – Orio (km 128,60)

4/a tappa: Irun – Irun (km 77,50)

Foto Rodella

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter