Tre podi nell'ultimo fine settimana e quattro gare nel mirino nel weekend che già bussa alle porte. E' con queste cifre che la Zalf Euromobil Désirée Fior è pronta a ritornare in gruppo per dare spettacolo e ritrovare risultati importanti.

Archiviati, seppur con qualche rammarico, i piazzamenti ottenuti dal sempre battagliero Nicola Bagioli, terzo domenica a San Vendemiano (Tv) e secondo martedì a Cicogna (Ar) e dallo sprinter Marco Maronese, secondo domenica sul circuito di Pregnana (Mi), le casacche bianco-rosso-verdi torneranno a fare capolino sulle strade emiliane di Osteria Grande (Bo) per il doppio appuntamento in programma domani con il Memorial Benfenati e domenica con l'immancabile Coppa Varignana.

Sempre nella giornata di domenica, poi, i ragazzi di patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior saranno al via del 34° Gp Sportivi Sestesi in programma a Sesto Cremonese (Cr) mentre lunedì il team si trasferirà a Campi Bisenzio (Fi) per la 66^ edizione della Coppa Lanciotto Ballerini.

"Nel bilancio dell'ultimo fine settimana ci manca almeno una vittoria. Abbiamo ottenuto tantissimi piazzamenti ma, per una serie di motivi, non siamo riusciti a centrare il successo" ha commentato il team manager Luciano Rui. "Purtroppo non sempre le cose vanno come si è programmato, questo è il ciclismo e non possiamo farci nulla. Siamo consapevoli di avere una squadra in perfette condizioni fisiche e per questo già da domani saremo pronti a dare battaglia per tornare ad alzare le braccia al cielo".

Ufficio Stampa Zalf Euromobil Desirèe Fior

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter