Missione compiuta per la Androni Sidermec che ha dominato il Tour of Bihor. In Romania la formazione italiana ha conquistato anche la quarta tappa, con la volata vinta nuovamente da Marco Benfatto nella piazza centrare di Oradea. Nella classifica finale due corridori della Androni Sidermec: al primo posto, quale vincitore della corsa, Egan Bernal che si era imposto nella tappa con arrivo in quota ai 1500 metri di Cabana Padis, e Rodolfo Torres al secondo posto. E’ un successo importante quello del team italiano in quanto ottenuto – per la classifica finale - con un giovane che ha appena compiuto i 19 anni. Lo scalatore colombiano rappresenta la più recente scoperta di Gianni Savio che avendo sottoscritto con il giovane corridore un contratto per quattro anni, intende impostare un nuovo progetto per il suo team basato proprio su Bernal in prospettiva futura.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter