Ad Egna era stata battuta solo da Soraya Paladin, ma Sofia Bertizzolo ha solo rimandato di tre settimane l'appuntamento con la sua prima vittoria nella categoria élite: la talentuosa 18enne veneta dell'Astana Women's Team s'è aggiudicata oggi il Trofeo Oro in Euro-Memorial Elisabetta Coli, gara open disputata oggi in Toscana a Montignoso di Massa. Il percorso complessivo misurava 85.9 chilometri, ma la gara si è decisa nel finale con il passaggio sul gran premio della montagna di Fortezza dopo il quale si è formato il drappello di sei atlete che è arrivato a giocarsi la vittoria in volata ed in cui era presente anche Sofia Beggin.

Allo sprint netta è stata la supremazia di Sofia Bertizzolo che ha inflitto il distacco notevole in termini di metri alla seconda classificata, mentre Sofia Beggin è riuscita a chiudere in quinta posizione; il gruppo ha tagliato il traguardo con un minuto circa di ritardo e Arianna Fidanza si è piazzata in ottava posizione.

«Sono molto contenta per questa vittoria - ha dichiarato la vincitrice odierna - ed i complimenti vanno estesi a tutta la squadra che ha corso veramente bene: siamo riuscite a prendere davanti la salita di Fortezza, al gpm erano davanti in tre con la Beggin, dietro eravamo un altro terzetto e io sono rimasta coperta fino a quando ci siamo ricompattate. Nel finale appena è venuta meno un po' di collaborazione, Sofia ha provato ad anticipare ma è stata ripresa e io sono riuscita a fare una bella volata. Sono soddisfatta anche perché in salita ho visto che sono vicina a chi corre sempre gare UCI, è un bel test perché fino a tutto giugno io non potrò farne molte per via della scuola». Felicissimo anche il direttore sportivo Claudio Turato: «La squadra oggi è stata perfetta, hanno fatto tutto come lo avevamo preparato: Marchetti e Pillon sono state bravissime a tenere chiuso il gruppo in pianura, abbiamo preso davanti la salita e poi Bertizzolo e Beggin si sono giocate molto bene il finale».

Ma le atlete dell'Astana Women's Team sono state ottime protagoniste anche in Venezuela dove nel weekend Ingrid Drexel e Carolina Rodríguez hanno disputato i Campionati Panamericani su strada. Nella cronometro Ingrid Drexel ha conquistato una splendida medaglia di bronzo mentre nella gara su strada si è fermata giusto ai piedi del podio, al quarto posto supportata da una generosa Carolina Rodríguez: grazie a questi risultati è sempre più vicino il pass per i Giochi Olimpici di Rio 2016, anche se per avere il quadro completo delle nazioni qualificate bisognerà aspettare il 31 maggio.

Press Office Astana Women's Team

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter