Granfondo del Po News


Il 31 Ottobre si sono aperte le iscrizioni alla terza edizione della Granfondo del Po di Ferrara, in programma Domenica 5 Marzo 2017. Dopo il successo della edizione del 2016, che ha visto la partecipazione di oltre 800 iscritti, la manifestazione è pronta a ripartire con grande entusiasmo e con una grande novità: la partenza dal centro storico di Ferrara all’ombra dell’imponente Castello Estense. Altra importante novità e l’inserimento della Granfondo del Po all’interno del circuito Romagna Challenge.


Sostanzialmente invariati i percorsi: lungo 134 km e il corto di 81 km. Caratteristica comune e unica nel panorama delle granfondo è la totale assenza di salite anche se la velocità ed il vento la rendono una corsa impegnativa e al tempo stesso un’ottima occasione per testare o affinare la preparazione 2017.

Arrivo sempre sotto le mura di Ferrara dove ad attendervi ci saranno i prodotti tipici del territorio e un buon bicchiere di vino del Bosco Eliceo, vino che trova le sue radici nella sabbie della costa. Da quest’anno il pasta party sarà al Palapalestre con annesso docce e servizi igienici; un unico centro completo di tutti i servizi incluso parcheggio biciclette custodito e al tempo stesso facilmente raggiungibile in auto.

La sede della segreteria da quest’anno sarà la chiesa di San Giuliano in Piazza Castello che aprirà appositamente le sue porte a tutti i ciclisti. Qui si potrà ritirare il pacco gara, si potranno fare le ultime iscrizioni (ricordiamo però per chi si iscrive il Sabato e la Domenica non è garantito il pacco gara) e registrare il chip MySdam

La quota di iscrizione sarà fino al 7 Dicembre di € 25. Si passerà poi a € 30 fino al 4 Gennaio e a € 35 fino al 24 Febbraio per chi si iscrive dal 25 Febbraio in poi € 40.

Per le società ogni 10 iscritti l’undicesimo sarà omaggio. Un occhio di riguardo è stato dato non solo a chi vuole vincere ma anche a chi vuole solo partecipare: premi di categoria, premi per il 100mo, il 200mo e ultimo classificato, premio per chi viene da più lontano e ovviamente per le squadre più numerose.

La Granfondo del Po, prova dell’UNESCO CYCLING TOUR sposa appieno la filosofia del tour; infatti è un’occasione per mostrare l’imponenza e la bellezza del fiume più importante d’Italia.

Un’occasione per vivere con entusiasmo e passione gli splendidi scorci naturalistici interrotti dal passaggio in piccoli borghi dove appassionati e non applaudiranno al passaggio dei ciclisti

Al centro di questo evento ovviamente non poteva non esserci Ferrara, che ospiterà i momenti cruciali della competizione ai piedi delle imponenti mura cittadine, patrimonio dell’Unesco.

Partecipare alla Granfondo del Po è anche un motivo per venire a visitare sia la nostra splendida città, le sue vie medioevali, i suoi palazzi rinascimentali ed il suo antico castello ma anche tutti i territori circostanti: il suggestivo paesaggio del fiume che scorre a fianco del percorso, il Parco del Delta del Po che da Adria si spinge fino a Comacchio, la “piccola Venezia” con il suo famoso Trepponti. Da non dimenticare la tradizione culinaria che spazia dai cappellacci di zucca, alla salama da sugo, forse non indicata agli atleti, ai tipici dolci quali la tenerina e l’energetico pampepato. Ai prodotti della gastronomia si sommano la qualità e la genuinità dei prodotti delle nostre campagne, la nostra frutta e la nostra verdura.

A rendere ancora più interessante e ricco il week-end molti gli eventi previsti nei due giorni dedicati al ciclismo:


Si inizia Sabato 4 Marzo in Piazza Castello dove sorgerà l’area expo con le ultime novità del ciclismo e con biciclette ed abbigliamento d’epoca. Da qui partirà La Furiosa, ciclostorica di Ferrara: i partecipanti con biciclette ed abbigliamento da corsa d’epoca partiranno alle ore 11.00 da Largo Castello e dopo essere passati sotto le antiche mura cittadine, si dirigeranno nella campagna estense. Ristoro alla Delizia del Belriguardo dove verranno offerti prodotti tipici. Arrivo in città e buffet nell’imbarcadero. Partita La Furiosa per i più piccoli educazione stradale in collaborazione con la Polizia Municipale e possibilità di vedere e salire sul Pullman Azzurro della Polizia di Stato, aula scolastica multimediale. Sempre per i più piccoli un percorso “Gimkana” di MTB in Piazza Repubblica, difronte alla segreteria, con anche una “baby-cronometro”.

Al pomeriggio Baby Granfondo di beneficenza di 5 km per bambini dai 6 ai 14 anni in collaborazione con l’Onlus IBO Italia.

Domenica 5 Marzo apertura griglie alle ore 08.00 e alle ore 09.00 partenza da largo Castello della 3° edizione della Granfondo del Po che per uscire dalla città attraverserà il suggestivo Viale Cavour.
In centro proseguiranno le attività dedicate il Pullman Azzurro e il percorso ”Gimakana” di MTB con “baby-cronometro”.

Tanti motivi per venire a Ferra per il week-end: e chi prenota il soggiorno a Ferrara dal sito della Granfondo del Po visita della città gratuita, partenza in griglia di merito e tanti altri vantaggi da scoprire sul sito.

Tutte le informazioni sul sito www.granfondodelpo.it

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Ultime News

Ultime Notizie Gare