mastehead

Indice articoli

Una sorpresa per qualità della guida e prestazioni

 

 

Vai alla Foto Gallery

 

Vai alle Pagelle

Il nuovo telaio FRW Syrah Carbon 29er è in fibra di carbonio ad alto ed altissimo modulo, con finitura superficiale UD. La serie di sterzo è differenziata con cuscinetti da 1 pollice ed ½ ed 1 pollice ed 1/8.

 


Il tubo obliquo ha una sezione non particolarmente elevata, il passaggio dei cavi del cambio e del deragliatore è interno al tubo, mentre esternamente passa il tubo olio del freno posteriore. Il movimento centrale ha standard Press Fit. Il tubo obliquo ha uno sloping accentuato e presenta un ampio triangolo di irrigidimento che lo unisce al tubo verticale. Il reggisella è da 31.6 millimetri. Il triangolo posteriore è caratterizzato dai tubi di buona sezione e dal montaggio del freno posteriore nella parte interna del tubo orizzontale. Questa soluzione migliora la qualità della frenata e soprattutto il comfort di marcia, riducendo la quantità di vibrazioni che vengono trasmesse alla sella. Tre le taglie disponibili, mentre unico è il colore. La bici, nella versione XT, è assemblata con il gruppo Shimano usato al completo, di serie anche i pedali Shimano 520, mentre non è compreso il porta borraccia. Attacco, piega e reggisella sono Ritchey WCS. La sella è Selle Italia SL XC Flow, mentre le ruote sono Shimano WH-MT55, con copertoncini Kenda; la forcella è Rock Shox Sid RL poplock. Così assemblata, la bici ha un peso, nella taglia S, di circa 11 Kg, come rilevato con la nostra strumentazione.

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click