mastehead

 

N.D.R: questo articolo viene oggi riproposto integralmente in libera lettura;

eccetto qualche aspetto tecnico i nostri lettori già sapevano tutto della nuova Pinarello Dogma F12 ai primi di gennaio .... esattamente il 12 gennaio 2019.

Questa è informazione, costa, ma è altra cosa ...

Chi non vuole spendere il costo di un caffé fa bene a rimanere nella sua ignoranza :-)

 

Pinarello Dogma F12

Articolo originale del 12 gennaio 2019

Nuova Pinarello Dogma F11 2020 caratteristiche tecniche e prezzo

Possiamo anticipare diverse caratteristiche della futura Pinarello Dogna F11 2020, vediamo come si evolverà la nuova Dogma 2020.

Leggi anche: Nuova Pinarello Dogma 2020 anteprima

Per prima cosa verrà utilizzata una nuova fibra di carbonio, ad altissimo modulo ed una nuova stratificazione del carbonio. Già questa modifica permetterà di avere un telaio più rigido e reattivo, senza pregiudicare il peso del telaio, che anzi dovrebbe scendere per arrivare vicino agli 800 grammi. La costruzione rimarrà del tipo asimmetrico, con triangolo posteriore asimmetrico, forcella asimmetrica, tubi del triangolo principale asimmetrici. La nuova asimmetrica terrà in considerazione anche le forze generate dai freni a disco, oltre a quelle generate dalla pedalata. Novità potrebbe essere che questo sarà il primo telaio di altissima gamma prodotto solo ed esclusivamente per i freni a disco. D’altro canto la bicicletta assemblata sarebbe comunque ampiamente sotto i limiti UCI di 6.8kg, quindi non ci sarebbero neanche problemi per la fornitura alle squadre.

La linea del telaio rimarebbe con un profilo aero dei tubi, con una ricera aerodinamica ancora più spinta, rivolgendosi a quanto fatto con il Pinarello Bolide. Il rapporto peso rigidità sarà al vertice della categoria e lo stesso si può dire per la penetrazione aerodinamica.

Non sarà una bici aero, adatta solo alla pianura, ma una bici da corsa leggera ed aerodinamica, per andare forte in pianura ed anche in salita, così come chiedono i Pro.

Il prezzo del kit telaio si aggirerà intorno ai 5mila Euro, mentre per la bicicletta assemblata al top non sarà difficile sfiorare i 15mila Euro.

La presentazione giungerà questa estate con consegne previste per i primi mesi del 2020.

X

Right Click

No right click