mastehead

 

 Eurobike 2016 Anteprima 53

 

Giant TCR sl disc 2021 analisi tecnica

Come ampiamente anticipato Giant ha presentato la nuova Giant TCR 2021, una bici che si discosta molto dai suoi diretti concorrenti … vediamo perchè.

 Leggi anche: novità bici 2021 elenco completo

 

 

Per prima cosa Giant ha mantenuto un telaio molto leggero, meno di 800 grammi per la versione disc ed inoltre non ha rinuciato a lasciare in gamma anche una versione rim brake.

L'evolzione del telaio ha seguito le tendenze del momento, ma, secondo noi, guardando meno le mode del momento e pensando più alle prestazioni.

Quindi il telaio è stato completamente ridisegnato, nuovi tubi, nuovo carbonio, reso più rigido e leggero, più aerodinamico, ma senza divenire una bici aero.

Rimane una bici da salita, che ora va anche forte in pianura.

Giant dichiara un risparmio di 22 secondi su 40 km di pianura sviluppando 200 watt, una potenza alla portata di un amatore.

 

Ora la gamma conta su tre differenti telai, Giant TCR Advanced Disc 2021, Giant TCR Pro Disc 2021, Giant TCR Rim Brake 2021.

 

Da segnalare la nuova forcella, leggera ed aerodinamica, il nuovo gruppo guida, il profilo dei tubi aerodinamico, il nuovo movimento centrale, il passaggio interno dei cavi.

 

I copertoncini possono raggiungere la dimensione di 32mm nelle versioni Disc e 28mm nelle versioni rim brake.

 

La versione TRC Advanced SL Disc sarà disponibile solo con freni a disco e gruppi elettronici.

 

I prezzi partono da circa 3500 dollari fino agli 11000 dollari della versione top.

Sicuramente a breve sarà disponibile anche in Italia.

 

 

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click