mastehead

Sostituzione delle ruote

Con la sostituzione delle ruote si inizia un processo lungo e costoso, in cui occorre avere ben chiaro il punto di arrivo.

Un’ottima coppia di ruote è costosa, ma può rilevarsi un perfetto affare se dura a lungo e viene anche trasferita su future bici. Non basta considerare solo il peso, ma anche la rigidità, la scorrevolezza e l’affidabilità. Tra tutte le caratteristiche, meglio puntare sulla scorrevolezza; poi sul peso, ben sapendo che non sono 50 grammi che fanno la differenza. Infatti, il peso inizia a fare la differenza quando parliamo di 100/150 grammi almeno. Nell’acquisto delle ruote, inoltre, è importante considerare il loro uso, cioè se puntare su ruote a basso, medio o alto profilo. Come prima coppia di ruote “importante” meglio puntare su un medio profilo in alluminio molto leggero, una coppia di ruote leggere ed affidabili, che si possono utilizzare 360 giorni l’anno. Poi si può proseguire con una coppia di ruote a basso profilo per la salita ed una coppia ad alto profilo per le gare in pianura. Volendo, una coppia di ruote in fibra di carbonio da 35 millimetri può risultare un compromesso ideale per tutte le gare. Stesso discorso per la Mountain Bike, un’ottima coppia di ruote in alluminio per iniziare, per poi proseguire con un cerchio in fibra di carbonio.

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click