mastehead

 

Cosa è bene controllare prima dell'inizio della nuova stagione

Prima di iniziare la nuova stagione di gare, o comunque riprendere un ritmo maggiore di uscite in bici grazie alle migliori condizioni atmosferiche, è bene prevedere una accurata revisione della propria bici.

 Questo ci permetterà di prevenire banali, ma spesso pericolosi, inconvenienti tecnici, che non solo possono rovinare una piacevole uscita in bici, ma anche essere molto pericolosi per la propria ed altrui incolumità. Inoltre, così facendo si mantiene sempre in perfetta efficienza il proprio mezzo. Tutte le operazioni descritte sono consigliate sia per le bici da strada che da Mtb. Nella seconda parte analizzeremo, invece, nel dettaglio alcuni interventi propri ed esclusivi delle bici da Mtb Front e Full. Vediamo quindi quali sono le ispezione da fare o far fare al proprio meccanico di fiducia.

Copertoncini/Tubolari

I copertoncini o i tubolari andrebbero sempre sostituiti con l'inizio della nuova stagione, ovviamente insieme alle eventuali camere d'aria. Con il tempo, infatti, la gomma si indurisce, diminuisce il grip ed aumenta la possibilità di forare. Così facendo, invece, si mantiene sempre elevata la sicurezza di guida e le prestazioni. I più attenti, poi, effettueranno il trattamento anti foratura, con uno dei vari prodotti in commercio.

Freni

Vanno accuratamente ripuliti e lubrificati. Importante la sostituzione dei pattini freno. Anche in questo caso il materiale di attrito tende ad indurirsi con il tempo, riducendo la propria capacità di rallentare la bici. La loro sostituzione, anche se apparentemente in buone condizioni, è una scelta che permette di avere sempre un impianto frenante in buone condizioni. Se si percorrono molti chilometri almeno una volta l'anno è bene sostituirli, ma anche in caso di uso modesto del mezzo è sempre preferibile sostituirli a scadenza annuale o al più biennale.

Cavi e guaine

Anche in questo caso, oltre all'uso è il tempo che riduce la flessibilità dei cavi, ne riduce la resistenza e la scorrevolezza del teflon che riveste la parte interna delle guaine. I più attenti e coloro che percorrono diversi chilometri li cambieranno ogni anno, ma anche in presenza di un uso modesto è bene non oltrepassare i due anni. La rottura di un cavo del freno in discesa può avere effetti disastrosi, è bene non risparmiare su queste cose. Con l'occasione è bene anche cambiare il nastro manubrio.

Serie di sterzo

Va smontata, pulita e controllata. Se è ancora in buone condizioni si ingrassa e si rimonta, altrimenti si cambia con una nuova.

Sella e reggisella

La sella va analizzata per vedere se presenta un cedimento nella parte centrale, in tal caso va cambiata. Il reggisella si ripulisce accuratamente, così come la parte interna del tubo verticale. Si lubrifica tutto accuratamente, anche con l'apposito grasso per prodotti in fibra di carbonio e si rimonta il tutto. Nel reggisella integrato si svolge la medesima funzione per il micro reggisella.

Deragliatore

Si ripulisce tutto accuratamente e si lubrifica, quindi si controlla il suo corretto funzionamento.

Cambio

Si ripulisce tutto, si smontano anche le rotelline, quindi dopo una accurata lubrificazione, si rimontano, si lubrificano gli altri componenti e si controlla il suo corretto funzionamento.

Catena

Va accuratamente pulita ed ispezionata, tutte le maglie devono essere in buone condizioni e girare con facilità. Si deve controllare la sua lunghezza, ogni produttore ha un proprio standard, solitamente viene presa la misura di 10 maglie, quando questa è superiore ad un dato valore, la catena è da sostituire. Anche in questo caso i più prudenti la sostituiranno tutti gli anni, una catena nuova scorre comunque meglio, assorbe meno energia e permette cambi più rapidi e precisi. Una volta accuratamente ripulita va oliata con un adeguato olio per catene.

Pacco pignoni

Va smontato e pulito accuratamente. Se vi sono dei pignoni molto usurati vanno sostituiti, ma il consiglio è eventualmente di cambiare l'intero pacco pignoni, a meno che gli altri non siano proprio nuovi. Con l'occasione si smonta, si ripulisce e lubrifica anche la ruota libera.

Ruote

Si controlla la tensione dei raggi e la centratura della ruota stessa. Inoltre, si controllano i cuscinetti, e dove consentito si lubrificano e registrano.

Guarnitura e movimento centrale

Anche la guarnitura va smontata e pulita, si deve anche smontare il movimento centrale e controllare il suo corretto funzionamento. Nei casi dove è possibile si ingrassa il tutto, si sostituiscono le parti eventualmente usurate e si rimonta il tutto.

Pedali

Anche i pedali vanno accuratamente controllati, puliti e lubrificati. Molta attenzione va posta al sistema di aggancio, che va attentamente verificato nel funzionamento.

Telaio e forcella

E' l'operazione più facile, il telaio e la forcella vanno puliti e si deve attentamente controllare il loro stato, scongiurando la presenza di crepe, soprattutto nei telai in fibra di carbonio.

Dopo queste operazioni la bici è di nuovo pronta per affrontare un nuova stagione, in piena sicurezza e con un'ottima affidabilità.

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click