mastehead

 

allenamento ciclismo salita 3

 

 

Scopri tutto sulle ciclodestrine cosa sone effetti collaterali miglioramento delle prestazioni in bici perchè sono tanto usate nel ciclismo scopri come migliorare le tue prestazioni in bici con le ciclodestrine e come usarle al meglio

 

 

Leggi anche:

Maltodestrine fanno male

Maltodestrine e diabete

Maltodestrine quando assumerle

Maltodestrine dosi

Le maltodestrine: cosa sono, assunzione e precauzioni

 

Ciclodestrine ciclismo cosa sono effetti negativi proprietà dosi

Ciclodestrine ciclismo cosa sono tossicità assimilazione

Ciclodestrine ciclismo pericoli e danni per l’organismo

Ciclodestrine ciclismo quando assumerle dosi efficacia utilità

Ciclodestrine ciclismo realmente efficaci o solo marketing conclusioni

 

Le ciclodestrine sembrano essere la soluzione finale per ogni problema di integrazione alimentare, prima dopo durante ... vanno sempre bene ...

In realtà, essendo carboidrati a rapido assorbimento, svolgono al meglio la loro funzione in gare brevi ed intense, mentre la loro utilità in gare lunghe e di resistenza è quanto mai discutibile.

Al pari di altri carboidrati, possono quindi essere assunte prima della gara, circa 30 minuti, durante la gara e poi immediatamente dopo.

Una dose di 20 grammi ogni 200ml di acqua, può essere una buona base di partenza per poi mettere a punto una corretta proporzione in base alla risposta del proprio organismo.

Da segnalare che  la loro utilità in sport di potenza e breve durata è quanto mai assodata e scontata, anche se non superiore ad altri integratori.

Tutta ancora da chiarire la loro utilità in sport di resistenza, come il ciclismo.

Di fatto sono inutili se c’è alla base una corretta alimentazione ed integrazione.

Possono supplire eventuali errori di alimentazione ed integrazione in gara.

Altre utilità non c’è ne sono.

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click