Pinarello Dogma F 2025 prova test recensione opinioni pregi difetti problemi tutto quello che devi sapere (realmente), Pinarello Dogma F 2025 peso, Pinarello Dogma F 2025 prezzo, Pinarello Dogma F 2025 opinioni, Pinarello Dogma F 2025 pareri, tutto quello che devi sapere prima di acquistare una nuova bici Pinarello Dogma F 2025

 

  

 Leggi anche:

 

Quale bici da corsa bdc scegliere consigli

Quale bici mtb scegliere consigli

Quale bici gravel scegliere consigli

Nuova Pinarello Dogma F 2025 prezzo peso scheda tecnica versioni tutto quello che devi sapere

Pinarello Dogma F 2025 prova test recensione Qualità costruttiva

La Pinarello Dogma F 2025 rimane una bici realizzata in modo impeccabile, costosa, ma dal punto di vista qualitativo nulla si può dire.

Le nuove colorazioni 2025 sono realizzate in modo ottimo, personali e difficilmente confondibili con altri modelli.

Ottima, come tradizione Pinarello, l'ampia disponibilità di taglie.

Buona la gamma degli assemblaggi, ottimi i vari componenti utilizzati.

La Pinarello Dogma F 2025 si pone, per prezzo, al vertice del mercato, non regala nulla, ma è ben fatta.

Il rapporto qualità prezzo è comunque sufficiente.

Da considerare la buona valutazione sul mercato dell'usato.

  

Pinarello Dogma F 2025 prova test recensione Telaio

Il telaio della Pinarello Dogma F 2025 è di ottima qualità.

Ampia la gamma colori, ma soprattutto ampia è la gamma di misure.

Impossibile non trovare la misura perfetta.

Non è un telaio su misura, ma quasi ...

Un plus non da poco.

Nella versione top gamma il peso è competitivo, 6.6 kg, con Sram Red AXS, per un prezzo di circa 16mila euro.

Pinarello Dogma F 2025 prova test recensione Assemblaggi

Solitamente chi acquista questo telaio parte da kit telaio, ma le varie proposte di Pinarello sono comunque valide, costose, ma ottime.

Rimane una bici molto costosa, ma da assemblare solo con gruppi di alta gamma: Sram Red, Shimano Dura Ace, Campagnolo Super Record.

Altrimenti tanto vale scegliere una bici da corsa più economica, perchè al prezzo del solo kit telaio già si trovano bici da corsa con ottime prestazioni ...

I prezzi, sono comunque mediamente elevati.

Vale sempre il discorso: chi vuole una Pinarello compra una Pinarello, non guarda il prezzo ...

 

Pinarello Dogma F 2025 prova test recensione Comfort

Uno degli aspetti migliori della Pinarello Dogma F è il comfort di marcia.

Per essere una bici da corsa destinata alle competizioni è una bici molto confortevole e migliore di quasi tutte le dirette concorrenti.

Un ottimo risultato, non ci sembra però che la nuova versione sia migliore della precedente.

Pinarello Dogma F 2025 prova test recensione Guida

La Pinarello Dogma F 2025 rimane la migliore motocicletta a pedali ...

Precisa, sicura, stabile, intuitiva, facile da guidare, difficilmente chi la prova torna poi indietro.

Poco sensibile al vento laterale in pianura, risulta facile da guidare in collina e nei percorsi ricchi di curve.

Stabile e facile da controllare sui tratti di asfalto rovinato.

Irreprensibile alle altissime velocità, anche nei tratti di asfalto rovinato, dove risulta la bici da corsa più sicura in assoluto.

Ottima la stabilità ed il controllo in frenata.

Impossibile trovare un difetto nelle discese più ripide e pericolose.

Un telaio ottimo, lo era prima lo è ancora oggi, anche sotto questo aspetto non vediamo particolari differenze rispetto al passato.

 

Pinarello Dogma F 2025 prova test recensione Prestazioni

Il peso un tempo era il suo punto debole, poi in parte è migliorata lei, in parte sono peggiorati i concorrenti ...

Il nuovo telaio è solo di pochi grammi più leggero del vecchio, ma la bici nel complesso scende ancora di altre 300 grammi di peso, rendendola tra le più leggere della categoria.

A tal punto la Pinarello Dogma F 2025 è diventata una bici da corsa molto competitiva, veloce in pianura, ma soprattutto veloce in salita, il suo punto debole.

Rimangono i tanti vantaggi e le tante caratteristiche del telaio Dogma.

Era già tra le bici da corsa con il telaio più rigido e reattivo, ora, non solo non perde terreno in salita, ma riesce anche a distanziare moltissimi avversari.

In discera era vincente prima e lo è ancora oggi.

Anche in pianura e collina le sue prestazioni rimangono al vertice.

Rimane sempre una bicicletta da corsa per atleti potenti, che sanno sfruttare il suo telaio, ma ora anche un buon amatore riesce a sfruttarla meglio ad apprezzarne le sue caratteristiche.

L'ottima rigidità del telaio e la buona aerodinamica permettono di avere prestazioni competitive in pianura e collina, altrettanto valide in salita ed ottime in discesa, grazie alla sua stabilità e sicurezza.

Nel complesso una bici da corsa con le migliori prestazioni che si possono avere oggi, ottima su di ogni percorso, realmente a 360 gradi.

Il buon comfort di marcia, inoltre, le consente di essere molto competitiva sulle lunghissime distanze.

Una bici da corsa perfetta per chi fa gare, ma anche per il semplice amatore, per la sua sicurezza e comfort di marcia.

 

 Pinarello Dogma F 2025 prova test recensione Pregi e difetti

La Pinarello Dogma F 2025, non è una vera rivoluzione, ma un ottimo sviluppo di una bici da corsa già ottima.

Era valida prima lo è ancora di più oggi.

Si dimostra ancora oggi una bici da corsa di ottima qualità e molto competitiva, di altissime prestazioni.

Sicura, stabile, confortevole e facile da guidare.

Non ha un reale difetto tecnico, è una bici valida sotto ogni aspetto, ora neanche il peso è più un difetto.

Rimane il prezzo elevato, ma oramai allineato ad altri competitor che non possono vantare la stessa qualità costruttiva ed, a volte, le stesse prestazioni.

Da considerare l'ottima valutazione sul mercato dell'usato e, purtroppo, i costi di gestione non certamente contenuti.

Se avete altre curoisità potete scrivere a: salvatelliluca @ hotmail.com

 

NDR: la foto non si riferisce alla specifica bici oggetto del test